Apollo Intensa Emozione, le foto del test al Lausitzring

3882 0
3882 0

Apollo Automobil è entrata nell’ultima fase di sviluppo della Intensa Emozione. Nei giorni scorsi, la hypercar ha sostenuto dei test sul circuito tedesco del Lausitzring. Prove nelle quali ha messo in pratica il lavoro di sviluppo portato avanti con la collaborazione tecnica di HWA. L’accordo fra Apollo e HWA è stato stipulato lo scorso giugno.

In pista sono scesi due prototipi della Intensa Emozione, uno in configurazione da pista e uno in configurazione stradale. “Siamo molto soddisfatti dei progressi in questi ultimi test“, ha detto il presidente Norman Choi. Un altro passo dello sviluppo dinamico insieme al nostro partner tecnico HWA è stato completato. Stiamo facendo le cose in maniera eccellente, abbiamo provato le auto sia in versione da corsa sia da strada prima di cominciare la produzione“.

La Intensa Emozione è attesa sul mercato il prossimo anno. E l’attesa è alta già da molto tempo, se il primo concept chiamato Apollo Arrow venne mostrato al Salone di Ginevra di tre anni fa. Quello che sappiamo finora è che ne verranno prodotti solo 10 esemplari da circa 2,3 milioni di euro l’uno.

Il motore sarà il V12 aspirato da 6.3 litri, derivato da quello della Ferrari F12 Berlinetta. La potenza complessiva è di 780 cavalli, con trazione posteriore e cambio sequenziale a sei rapporti. In 2,7 secondi accelera da 0 a 100 km/h, tocca 333 km/h e ha un peso di 1.249 kg.

Le prove al Lausitzring servivano ad accumulare dati termici e aerodinamici, oltre a testare gli ultimi aggiornamenti. “Abbiamo messo alla prova anche gli ultimi accorgimenti ingegneristici che saranno poi implementati prima dell’avvio della produzione il prossimo anno. Non vediamo l’ora di svelare nuovi dettagli sulla vettura nei prossimi mesi“, ha detto il general manager Ryan Berris.

Ultima modifica: 8 Ottobre 2018

In questo articolo