Alfa Romeo Tonale a febbraio 2020, avrà anche il Diesel mild hybrid

3279 0
3279 0

Se farsi desiderare è un’arte, senza dubbio Alfa Romeo Tonale rientra nell’ambito dei capolavori. 

Il Suv compatto del Biscione arriverà sul mercato nel primo trimestre del 2022, dopo un’attesa di tre anni dalla presentazione del prototipo al salone di Ginevra e numerosi rinvii.

Alfa Romeo Tonale nuove foto ufficiali 2
Alfa Romeo Tonale

L’ultimo dei quali pare dovuto non alla volontà di Imparato di avere un prodotto più competitivo ma dall’evidenza di un contenimento dei costi generale imposto da Stellantis che ha provocato degli inevitabili posticipi.

Alfa Romeo Project su Facebook ha riportato con dovizia di particolari le date di uscita e le caratteristiche di Tonale. Sarà presentata a settembre, con le prime consegne a febbraio 2022. Dopo poche settimane arriveranno la versione ibrida plug-in, la più potente e dal 1° aprile le Tonale mild hybrid.

Ibridi leggeri e non

I motori saranno i 1.3 e 1.5 turbo benzina in versione elettrificata, con l’aggiunta di un 2.0 turbo benzina. E del 2.0 litri Diesel, anch’esso con una versione mild hybrid, che sarà importante nelle vendite.

La lunghezza sarà di circa 4,5 metri e la piattaforma Small US Wide (quella di Jeep Compass) sarà alleggerita irrobustita per offrire un comportamento dinamico superiore, grazie a che alle sospensioni di tipo McPherson sia all’anteriore sia al posteriore. Il sistema multimediale è stato sviluppato con lo specialista Harman-Kardon.

Leggi ora: Alfa Romeo Tonale, tutte le news

Ultima modifica: 16 Aprile 2021