BMW Motorrad, ottavo anno di fila con vendite da record

1369 0
1369 0

Per l’ottavo anno di fila BMW Motorrad ha ritoccato il proprio record di vendite. Una lieve crescita nel 2018 con consegne aumentate dello 0,9%, ma sufficiente per alzare ancora un po’ l’asticella. Nel 2018 sono state vendute 165.566 motocicli dopo le 164.153 dei dodici mesi precedenti.

Il 2018 è stato un altro anno di successo per BMW Motorrad“, ha detto il direttore Markus Schramm. “Abbiamo ottenuto il record di vendite per l’ottava volta consecutiva. Le vendite del 2018 mostrano che la nostra strategia di crescita nel settore dei motocicli sta avendo effetto. Questo successo è stato raggiunto grazie al lancio sul mercato di sei nuovi modelli e grazie all’importante gamma di prodotti BMW Motorrad. Amplieremo la nostra gamma di prodotti con nuovi prodotti emozionali e innovativi anche nel 2019“.

L’obiettivo è arrivare a 200.000 unità vendute nel 2020. Alle spalle della Germania (23.824 unità), i mercati più importanti sono stati Francia (16.615 unità) e Italia (14.110 unità). Gli Stati Uniti hanno ancora una volta registrato un livello di vendite rilevante con 13.842 unità. BMW Motorrad continua la sua espansione anche in Cina (+35%) e Brasile (+11%), due dei mercati più in crescita.

Per la prima volta nella storia di BMW Motorrad, sono state vendute più di 51.000 unità di R 1200/1250 GS e di GS Adventure. Con un totale di 84.500 unità, la tradizionale serie R si conferma ancora una volta in posizione di leader dell’intera gamma.

Ultima modifica: 16 Gennaio 2019