Aston Martin Vanquish 2018: meno lusso e più prestazioni

5626 0
5626 0

La nuova generazione di Aston Martin Vanquish sta per arrivare. Il debutto ufficiale non è vicinissimo (previsto settembre 2018), ma già si conosce quale sarà l’inedita vocazione del nuovo modello inglese: meno lusso e più prestazioni. Non solo sarà infatti il modello più veloce del catalogo Aston Martin, ma avrà un forte appeal da GT e meno da auto stilosa.

LA GUERRA DELLE SUPERCAR

È infatti opinione diffusa che l’azienda di Gaydon voglia creare un agguerrito concorrente di bolidi del calibro di Ferrari 812 Superfast, Lamborghini Aventador o McLaren 675LT: modelli che appartengono certamente al mondo del lusso (soprattutto per il prezzo), ma che esprimono il meglio in termini di prestazioni e divertimento di guida.

MOTORE TEDESCO

Le prestazioni da supercar saranno fornite da un powertrain di origine tedesca. C’è infatti lo zampino di Mercedes nella realizzazione del motore. Si tratta di un V8 biturbo 4 litri da 510 cavalli e 685 Nm di coppia. La partnership che vede affiancate Aston Martin con la casa di Stoccarda va avanti ormai da qualche anno e alcuni interessanti frutti si sono visti nella realizzazione della nuova Aston Martin DB11.

Ultima modifica: 15 Gennaio 2018