Voltura auto: quando conviene?

1927 0
1927 0

L’idea è di cambiare l’automobile e così inizia la fase di esplorazione tra le varie marche e modelli che il mercato automobilistico ci offre. Una ricerca basata sulle nostre reali esigenze, non solo sull’estetica e potenza. E così si andrà a valutare diverse scelte come la tipologia di alimentazione (esempio ibrida, benzina, diesel o elettrica), i reali consumi su strada (esempio urbana, extraurbana o autostrada) e ad esempio gli optional presenti sui vari modelli (esempio multimediali o sicurezza) ma i fattori principali che influiscono sull’acquisto dell’auto sono il prezzo e le spese per l’assicurazione e il bollo. Una volta deciso il modello, si passa alla seconda fase: nuova o usata? In base alla decisione che si prenderà, ci si dovrà muovere su due binari differenti, infatti, in caso di acquisto di un veicolo di seconda mano da un privato, si dovrà ricorrere alla voltura. Utile anche in caso si voglia alienare il veicolo. Andiamo a vedere che cosa è la voltura auto.

Voltura auto di che cosa si tratta?

Ci troviamo davanti a una procedura utilizzata per la registrazione ufficiale del passaggio di proprietà di un’automobile tra due privati. Questa pratica si può tranquillamente eseguire in tutte le agenzie di pratiche automobilistiche abilitate, Uffici Comunali, attraverso i Titolari di Sportelli Telematici dell’Automobilista, negli Uffici Provinciali della Motorizzazione Civile e anche presso gli Uffici Provinciali dell’ACI (Automobile Club Italia). Si potrà evitare il ricorso al notaio, semplicemente autenticando la firma presso l’Ufficio Comunale. E si avranno 60 giorni per presentare l’atto di vendita presso: Sportello ACI, Motorizzazione Civile o Titolari di Sportelli Telematici dell’Automobilista.

Voltura auto usata

Dicevamo che la voltura auto è utilizzata per la vendita/acquisto di un veicolo tra privati cittadini. Quando decidiamo di comprare da un privato, il passaggio tra un proprietario e l’altro avviene con la sottoscrizione del contratto di vendita e poi con la voltura in 3semplici passaggi.

  1. Autenticazione firma del venditore
  2. Passaggio proprietà presso il PRA (entro i 60 giorni)
  3. Rilascio della nuova carta di circolazione con i dati del nuovo proprietario

La voltura, non solo conviene in caso di vendita tra privati ma è utile anche in caso di alienazione veicolo. Che cosa significa? Diciamo che l’atto di alienazione veicolo certifica in determinati casi la perdita di proprietà dello stesso come la demolizione, la rottamazione, la cessazione di circolazione e ovviamente in caso di vendita o consegna in conto vendita.

Ultima modifica: 24 Maggio 2021