Tutti i trionfi di Senna in Formula 1

1152 0
1152 0

Ayrton Senna è un ex pilota automobilistico, nato in Brasile, che ha gareggiato per lungo tempo nella Formula 1. Veniva soprannominato “Magic” ed è considerato tuttora uno dei più bravi piloti del mondo. Ripercorriamo insieme tutti i più grandi trionfi di Senna in Formula 1.

Gran Premio del Portogallo 1985

La carriera di Ayrton Senna in Formula 1 inizia nel 1984 con la Toleman e viene stroncata dieci anni dopo, nel 1994, a causa di un incidente durante il Gran Premio di San Marino, nel circuito di Imola.

Concentriamoci, però, sulle cinque maggiori vittorie di questo grande campione, a partire dal Gran Premio del Portogallo nel 1985. Durante questa gara, Ayrton guida la Lotus–Renault 97T e conquista la vittoria. Senna ha vinto con un successo netto e l’unico pilota a stare al suo passo è Michele Alboreto con la Ferrari, arrivato secondo, mentre tutti gli altri piloti finiscono in testacoda per via della pioggia.

Tambay arriva terzo, ma con un giro di distacco da Senna e Piercarlo Ghinzani, l’ultimo in classifica, ha concluso con ben sei giri di distanza da Ayrton. Questa vittoria di Senna è la prova del suo grande talento sul bagnato e conferma le grandi abilità di un campione che, negli anni, ha conquistato tante vittorie.

Gran Premio del Giappone 1988 e Gran Premio del Brasile 1991

All’inizio della gara, Senna fa spegnere il motore dell’MP4/4, riuscendo poi a riavviarlo e a riparte dalla quattordicesima posizione. Durante la gara, Ayrton sorpassa gli avversari e arriva in seconda posizione. Ad un passo dalla vittoria, inizia a piovere e Magic vince la gara superando Prost e firmando il primo titolo della carriera.

Il Gran Premio del Brasile ha rappresentato una vittoria molto importante nella carriera di Senna, considerando che il pilota è riuscito a vincere proprio a casa sua. Durante la gara, per trenta giri, la situazione rimane uguale, con Mansell ad un passo da Senna. La gomma dell’auto di Mansell si fora e finisce in testacoda.

A Senna non va tanto meglio, considerando che prima perde la quarta marcia, e poi, a pochi giri dall’atteso traguardo, perde anche la terza e la quinta. Il pilota ce la mette tutta per riuscire a resistere, nonostante le numerose difficoltà e, alla fine, porta a casa la vittoria. Il Gran Premio del Brasile è la prova del grande talento di Magic, che riesce a conquistare il podio nonostante tutto e dimostra di essere un grande campione.

Gran Premio d’Europa 1993

La gara parte sotto la pioggia, con Prost e Hill nelle prime posizioni e Schumacher e Senna vengono superati da Wendlinger. Dopo la partenza, il brasiliano supera Schumacher e poi anche Wendlinger, Hill e Prost, arrivando in prima posizione.

Durante la gara i piloti sono costretti a fare tanti cambi gomme a pausa della pioggia, mentre Senna non si lascia abbattere dalle condizioni meteo e riesce a vincere la seconda gara consecutiva, arrivando davanti a Hill, Prost, Herbert, Patrese e Barbazza.

Ultima modifica: 7 gennaio 2022