Trattore usato: quanto costa e dove trovarli

4913 0
4913 0

Come trovare un trattore usato e a quanto ammonta il suo importo? In questa pagina troverai tutte le informazioni necessarie per una buona valutazione.

Hai deciso di acquistare un trattore usato ma sei sommerso da molti dubbi? Innanzitutto, scegliere un trattore usato implica un notevole risparmio di denaro. Quando si tratta di mezzi usati, il prezzo di vendita risulta sempre un ottimo affare ma bisogna sempre prestare la massima attenzione. Il rischio di trovare brutte sorprese è sempre dietro l’angolo. 

Prima di procedere all’acquisto di un trattore usato, dovresti appurare alcuni aspetti che attestino il buono stato del mezzo. Se hai la possibilità di visitare un rivenditore ufficiale, non sarà difficile controllare la qualità del mezzo. Tuttavia, dobbiamo riconoscere che non è tutto. La carrozzeria, infatti, è solo lo “involucro” esterno e quello che conta sono le prestazioni del motore. A tal proposito, bisogna fare molta attenzione alle contraffazioni, contro cui la normativa internazionale si sta muovendo con il supporto della tecnologia. A seguito dell’avvento del web, ora abbiamo a disposizione un’infinità di dati per garantire la massima trasparenza del compratore. In passato era solito imbattersi nella manomissione del chilometraggio dei mezzi al fine di farli apparire più nuovi e meno usurati. Oggi, è possibile verificare lo stato del trattore usato accedendo direttamente al sito dell’ACI (Automobile Club Italia). 

Un’ulteriore fonte per l’acquisto di un trattore usato è rappresentato dalle piattaforme online. Gli e-commerce presenti nel web sono specializzati anche nella vendita di mezzi da lavoro, nuovi e usati. In questo caso, risulta più difficile poter vedere lo stato del mezzo a causa della distanza tra il venditore e l’acquirente. Di norma, questo tipo di siti internet è gestito da concessionari affidabili e professionali. Per una maggiore garanzia a livello di sicurezza, rivolgiti a siti internet che permettano ai clienti di dire la loro. La recensione del cliente è un ottimo rimedio per capire la professionalità di un rivenditore, soprattutto in casi come questo.

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, questo dipende molto dall’anno di immatricolazione, dall’utilizzo che ne è stato fatto e quindi dal suo stato di usura. Oltre ai costi di acquisto, dovrai considerare una spesa aggiuntiva legata al passaggio di proprietà. Questa pratica non è altro che un trasferimento di titolarità del mezzo dal vecchio proprietario. Puoi scegliere di farlo tramite un’agenzia che, naturalmente, aggiungerà la propria commissione per l’espletamento della pratica. Puoi comunque decidere di farlo in modo autonomo, risparmiando il compenso destinato agli operatori dell’agenzia. 

Ultima modifica: 26 Settembre 2017