Telepass: come cambiare la targa

18 0
18 0

Hai acquistato un’auto nuova o hai preso un veicolo con noleggio a lungo termine e vuoi fare il cambio targa per il Telepass? Aggiornare i dati della targa registrata nel servizio non è un’operazione particolarmente complessa. Scopriamo insieme come fare.

Cos’è il Telepass?

Per i pochi che non lo sapessero, ricordiamo che il Telepass è un sistema tecnologico che consente di pagare automaticamente il pedaggio autostradale senza doversi fermare al casello. Un’opportunità per chiunque non voglia correre il rischio di incolonnamenti, ma soprattutto per quanti percorrono quotidianamente i tratti autostradali per ragioni di lavoro o altro.

Il sistema Telepass è infatti composto da un apparecchio contenuto in un contenitore di plastica che racchiude un transponder, ovvero un emettitore di segnale che dialoga con il ricevente posizionato alla barriera autostradale. Si può collocare molto facilmente sul parabrezza e può essere installato anche sui motocicli di cilindrata da 150 centimetri cubici.

Chi utilizza il telepass abitualmente sa anche cosa vogliono dire i diversi segnali acustici emessi al passaggio. Il tono acuto comunica che il transito è stato completato con successo, quello grave avvisa che c’è stata un’anomalia durante il transito che va approfondita. Tre toni acuti indicano infine che la batteria sta per scaricarsi e bisogna richiedere la sostituzione del dispositivo.

Telepass: come si modifica la targa?

Per modificare le informazioni di tariffazione si può procedere attraverso l’app o il sito Telepass. Con l’app basta selezionare l’opzione ”Garage”, scegliere il veicolo, fare tap sul menu in alto a destra e procedere con “Modifica targa”. In alternativa, si può effettuare l’operazione attraverso l’area riservata del sito. Inoltre, ci si può anche rivolgere al Centro servizi Telepass e ai Telepass store recandosi di persona; essi sono dislocati su tutto il territorio nazionale e dedicati all’assistenza degli automobilisti.

Per effettuare il cambio targa vi occorrerà un documento di riconoscimento valido, il documento unico di circolazionela proprietà del veicolo e chiaramente gli estremi della nuova targa. L’operazione può essere portata a termine anche dal proprio telefono, come detto, attraverso l’app disponibile sia per iOS che per Android. Occorre cliccare su ”Cambia targa” dalla home dell’app ed editare il nuovo numero di targa, cancellando il precedente. Questa operazione è quindi fondamentale per poter continuare a beneficiare del servizio e non incorrere in pagamenti maggiorati o sanzioni.

Ultima modifica: 31 Gennaio 2023