Pedale frizione: problemi e rimedi

72524 0
72524 0

Problemi al pedale frizione? Ecco le cause più comuni e frequenti che cagionano problemi non indifferenti alla circolazione del veicolo.
Auto che ha problemi di frizione? I problemi che il pedale della frizione può cagionare allla circolazione del veicolo sono molto frequenti e comportano difficoltà da non sottovalutare.
I problemi al pedale della frizione, sebbene l’evoluzione tecnica dell’ingegneria delle auto, rimangono quelli più rilevanti e comuni, oltre che i più frequenti.
Spesso a cagionare rilevanti danni al pedale della frizione sono le pessime abitudini dello stile di guida dell’automobilista, che portano con il tempo a logorare e a cagionare repentini malfunzionamenti alla frizione dell’auto.
Altre volte, può capitare che la frizione si rompa per conseguenze dovute agli errori di progettazione della casa automobilistica: si tratta di errori e/o omissioni di tipo elettronico.
Non è difficile incappare in questi errori e/o malfunzionamenti del pedale frizione, nonostante l’evoluzione e la modernità delle sofisticate tecniche di ingegneria della progettazione della meccanica.
In effetti, per capire che cosa ha cagionato i problemi di malfunzionamento e la cattiva manutenzione del pedale frizione, occorre tenere conto che la frizione auto è costituita dal disco, da uno spingi disco, dal cuscinetto.
La frizione è piuttosto delicata e deve essere “trattata” con le dovute precauzioni e con uno stile di guida certosino, responsabile ed assolutamente prudente.
Se qualcosa non va nel funzionamento del pedale frizione, occorre cogliere i sintomi dei problemi e capire le cause che possono impattare sul buon funzionamento della stessa.
Qualsiasi modello di auto può essere a rischio e qualsiasi auto dall’utilitaria alla Hypercar, indipendentemente dalla presenza del cambio robotizzato o manuale.
I sintomi di una frizione usurata sono molteplici, tra i più frequenti: “strattonamenti”, il motore va su di giri ma l’auto prende velocità, malfunzionamenti del pedale, problemi alla pompa idraulica etc.
Con uno stile di guida scorretto, con il passare del tempo, i cambi di marcia diventano meno fluidi: ciò sicuramente è dovuto al semplice fatto che l’olio del cambio deve essere sostituito.
Un olio di ottima qualità sicuramente aiuta l’innesto delle marce, riduce gli attriti tra gli ingranaggi, prolungando la buona manutenzione ed il corretto funzionamento del pedale frizione.
Può accadere che, in fase di partenza del veicolo, si senta “strappare” e “saltellare” la frizione: sicuramente, si è danneggiato lo spingi disco e la frizione deve essere sostituita per evitare che inibisca l’utilizzo del veicolo.
Il costo di una frizione che deve essere sostituita varia a seconda del brand e del modello dell’auto: si parte da un prezzo base di 180 euro a cui si devono aggiungere le spese di manodopera di un meccanico.
Sui siti online, è possibile reperire la frizione auto a prezzi scontatissimi, consulta le migliori offerte!

Ultima modifica: 21 Agosto 2017