Noleggio lungo termine, 5 vantaggi che non ti aspetti

2244 0
2244 0

Avere una partita Iva, che sia aziendale o professionale poco importa, può riservare grandi vantaggio se per rinnovare la propria auto si dovesse scegliere la formula noleggio lungo termine.

E’ possibile infatti che arrivare, in alcuni casi e se ricorrono alcune condizioni, scaricare fiscalmente fino al cento per cento della spesa sostenuta per il canone mensile. Nella peggiore delle ipotesi la spesa si può dedurre dalle tasse fino al 20 per cento.

Ma anche per i privati l’idea di un’auto nuova grazie al noleggio lungo termine può realizzarsi.

Noleggio lungo termine, non solo clienti business

Non è più un sistema riservato soltanto alla clientela di tipo business, ma i concessionari, e soprattutto le case automobilistiche, hanno aperto questa possibilità anche a chi non utilizza l’auto solo per ragioni di tipo professionale.

E’ pur vero che, non beneficiando della deducibilità fiscale, la spesa può rivelarsi un po’ più onerosa di un qualsiasi finanziamento finalizzato all’acquisto, ma basterebbe fare un po’ di raffronti tra le spese da sostenere per l’acquisto di un’auto nuova e le esigenze personali, oltre, naturalmente al budget a disposizione, per comprendere che il noleggio lungo termine può rappresentare davvero una soluzione economica.

Cominciamo col tracciare il profilo ideale del cliente, sia pur privato e dunque non titolare di una partita Iva, che può trovare conveniente questa particolare formula. E’ sicuramente un automobilista che percorre molti chilometri all’anno. Sicuramente ha un chilometraggio medio superiore ai 30 mila chilometri. Che percorre per svago e per lavoro, pur non rientrando nella categoria business. Si muove in centri urbani ma è soprattutto sulle strade extraurbane e autostrade che “macina” la maggior parte dei chilometri.

Ha dunque bisogno di una vettura che sia sempre efficiente e dunque ha necessità di cambiare spesso gli pneumatici; di ricorrere alla manutenzione programmata più frequentemente di chi si tiene ben al di sotto di un certo volume di chilometri; percorrendo tanta strada è più soggetto a imprevisti e necessita quindi di diversi tipi di assistenza; ha bisogno anche di una vettura che abbia un basso impatto ambientale; percorrendo tanta strada è assai probabile che debba sostenere una spesa assicurativa maggiore.

Per questo tipo di cliente è facile che il cambio dell’auto avvenga con una frequenza di due o tre anni al massimo. Sostenere un finanziamento per poi ritrovarsi un veicolo fortemente svalutato, non è di sicuro la scelta più vantaggiosa.

Perché scegliere il noleggio lungo termine

Il noleggio lungo termine presenta invece almeno 5 vantaggi inaspettati per chi insegue non tanto l’investimento, ma una spesa giusta e corretta. Anzitutto partiamo dalle cifre nude e crude.

Al di là del segmento di auto che si intende scegliere con il noleggio lungo termine, si avrà sempre e comunque una rata fissa, per di più nella maggior parte dei casi senza un anticipo sostanzioso. E’ infatti un canone mensile che comprende tutte le spese che si affrontano per “utilizzare”, e non acquistare, un’auto e per gestirne la vita quotidiana.

Oltre il carburante, non ci saranno spese accessorie da sostenere, sono tutte comprese nella rata mensile, che viene calcolata in base al tipo di vettura scelta e al chilometraggio medio dichiarato al momento della sottoscrizione del contratto.

Non è infatti un aspetto di poco conto: va da sé che se si percorrono 30 mila chilometri all’anno la manutenzione avrà un costo differente se se ne percorrono 60 mila. Alcune case automobilistiche e le concessionarie autorizzate propongono una formula speciale in relazione al chilometraggio.

E’ possibile acquistare una sorta di “pacchetto” integrativo, se si ha la sensazione di percorrere più chilometri di quanti se ne sono dichiarati. Quel che attrae molto della formula noleggio lungo termine è appunto la flessibilità di questo tipo di contratto.

Noleggio lungo termine all inclusive

C’è sicuramente un altro aspetto molto interessante che riguarda appunto il contenimento dei costi. Quando si acquista un’auto nuova il premio assicurativo è più elevato, soprattutto per quanto riguarda garanzie accessorie come il furto e incendio.

Man mano che il valore dell’auto diminuisce si riduce anche la spesa per questo tipo di garanzie. Non tutti, anche per un veicolo nuovo, possono consentirsi altre forme di copertura che possono far schizzare in alto il valore del premio assicurativo.

Con il noleggio lungo termine è il vantaggio è appunto questo: furto e incendio, polizza cristalli, assistenza legale, soccorso stradale, auto sostitutiva e spese impreviste legate a un sinistro stradale sono tutti inclusi in quella rata mensile concordata alla stipula del contratto. Così come il bollo auto, o tassa di possesso.

E’ una tassa legata anche alla categoria dell’auto. Se immaginate che la vettura che faccia al caso vostro non sia una city car è meglio mettere in bilancio una spesa consistente per il bollo. Con il noleggio lungo termine anche questa spesa sarà inclusa. E veniamo anche a uno degli aspetti più fastidiosi della gestione non soltanto finanziaria di un’auto, ma anche tecnica.

Noleggio lungo termine, zero incombenze

Con un veicolo di proprietà, nel corso dell’anno, bisogna tenere bene a mente diverse scadenze importanti, a cominciare da quelle fiscali, assicurativa, fino a quelle relative alla manutenzione ordinaria, alla sostituzione degli pneumatici.

Con il noleggio lungo termine non c’è niente di cui preoccuparsi. Non essendo un’auto di proprietà, poiché questo tipo di contratto prevede che un intermediario, in genere la concessionaria, acquisti la vettura e la ceda in uso a una terza persona, sarà cura del reale proprietario occuparsi di tutte queste incombenze al vostro posto.

A voi competerà sempre e soltanto il pagamento della rata mensile. C’è da precisare però che quando l’auto verrà richiamata per la manutenzione ordinaria o per la sostituzione degli pneumatici, il cliente sarà obbligato a rispettare i tempi fissati.

Tutto questo include anche un quarto importante vantaggio: chi noleggia risparmierà sicuramente una quantità di tempo non indifferente tra il disbrigo dei pagamenti e la prenotazione degli interventi meccanici.

E infine il quinto aspetto più vantaggioso, che è poi una delle ragioni principali per cui si ricorre al noleggio lungo termine. Pagando una rata mensile si avrà un’auto sempre efficiente e nuova per un certo numero di anni, in genere non più di 6. Al termine del contratto si avrà diritto a riscattare il veicolo al prezzo del valore corrente, secondo lo stato d’uso.

Oppure si potrà, senza pagamenti aggiuntivi, ricominciare con un nuovo contratto di noleggio lungo termine.

Ultima modifica: 18 Marzo 2019