Noleggio limousine: quali sono i modelli più economici

9753 0
9753 0

Conciliare un budget ridotto con un sogno in grande non è troppo difficile se il desiderio sfrenato riguarda il noleggio limousine. Non è necessario orientarsi esclusivamente su una Hummer H2 o H3 per sentirsi dei divi holliwoodiani: l’effetto scenico di un’uscita da un’auto extra lusso ed extra lunga si può ottenere anche con modelli più economici.

Non è soltanto il modello a incidere sul prezzo finale. Uno dei consigli principali è di evitare di pensare al noleggio di limousine d’epoca: si rischia davvero di investire una cifra considerevole anche se si trattasse di un solo giorno, specie se il nolo di una limousine non è finalizzato a un semplice giro in un’auto un po’ speciale.

Noleggio limousine per una festa a bordo

L’organizzazione di feste itineranti a bordo delle limousine è uno dei classici motivi per noleggiarla, dato che è una scusa per passare una serata in pieno lusso; le limousine del modello americano sono particolarmente adatte per questo scopo. Infatti, su di esse, si trova solitamente un comfort perfetto, anche se in un piccolo spazio, e la disposizione di apparati tecnologici per il vostro divertimento; insomma, sono pensate per fare dell’auto una sorta di discoteca.

L’Hummer, con i suoi 11 metri di concentrato tecnologico e con una imponenza che non passa di certo inosservata, è costoso anche per i consumi. E, se le distanze che dovrete percorrere sono considerevoli, al prezzo del noleggio, già di per sé consistente, bisognerà sommare anche il consumo di carburante, che per una limousine come questa non è poca cosa.

Meglio orientarsi su modelli meno costosi e soprattutto più diffusi. Se il noleggio di limousine fino a qualche anno fa era più abbordabile nelle grandi città, oggi, grazie anche a canali internet dedicati, è sicuramente più a portata di mano.

Le limousine e l’inconfondibile stile Usa

Una Lincoln Town Car da 8 posti, bianca o nera è decisamente una limousine che mostra i suoi 20 anni e più, ma di fascino intatto. Ci sono modelli rivisitati per poter organizzare non soltanto tour cittadini, ma anche feste con tanto di buffet e bevande a bordo.

Anche la Chrysler Phantom 300C si presenta come una limousine di lusso, e nasconde bene il suo carattere low cost. È dotata di dance floor e angolo bar. Ideale, nonostante la sua lunghezza, per le feste riservate e itineranti. Più compatta la Cadillac XTS-70, un concentrato di moderna tecnologia, che anche il presidente degli Stati Uniti Donald Trump preferisce per i suoi spostamenti. È l’ideale per “uscite a quattro” e mostrare uno stile presidenziale senza spendere un capitale.

Ultima modifica: 8 Ottobre 2018