Inverno on the road, 5 località termali da scoprire in camper

9883 0
9883 0

Inverno alle porte: è una stagione molto controversa, c’è chi non aspetta altro per indossare un piumone e sorseggiare del tè caldo, e c’è chi ripensa nostalgicamente all’estate.

C’è, però, una tematica su cui tutti sono d’accordo. Andare alle terme in inverno inoltre  è il modo migliore per concedersi una coccola e “staccare la spina”.

Se aggiungiamo inoltre la possibilità di arrivare direttamente a destinazione con il nostro camper, il massimo della comodità è presto raggiunto. Il camper, anche in inverno, è la soluzione ideale per partire in ogni momento e trascorrere qualche giorno di break abbinando esperienze nella natura e relax nelle spa: con organizzazione, passione e riscaldamento acceso, l’avventura ma anche il comfort sono assicurati.

Infatti, ormai, tutti i camper consentono di viaggiare anche quando le temperature si fanno rigide perché sono ben coibentati e dotati di un efficiente sistema di riscaldamento per un tepore ottimale a bordo.

Inoltre, esistono dispositivi elettronici che consentono da remoto di accendere il riscaldamento a bordo camper alcune ore prima, in modo che – quando si parte – il veicolo sia già ben riscaldato.

APC suggerisce diverse terme in Italia raggiungibili comodamente con il proprio camper e segnala le aree di sosta dove parcheggiare il proprio mezzo a due passi dallo stabilimento:

1- Qc terme Pre Saint Didier. 

Nel cuore delle Alpi sorge il centro termale Qc terme Pre Saint Didier. La sua peculiarità è l’incredibile vista delle vasche esterne, dalle quali si può godere di una vista privilegiata del maestoso Monte Bianco.

Con oltre quaranta pratiche termali, Qc Terme Pre Saint Didier, offre un percorso per tutti i gusti: la vasca del fuoco e gli chalet che si trasformano in saune, sono gli elementi più caratteristici del posto.

L’area sosta adibita è l’area camper Semana, a pochi passi dal centro del paese, in via Avenue du Mont Blanc 3, Pré Saint Didier (Aosta).

2- Parco termale del Garda, Villa dei Cedri

A Colà di Lazise, si può godere di piscine e acque termali mantenute a una temperatura di 35 gradi, circondate da alberi secolari e piante rare tipiche della zona. Una curiosità su questo Parco termale unico nel suo genere. Il Ministero della Salute ha riconosciuto l’efficacia dell’acqua termale del Garda per la cura di affezioni dermatologiche.

Bello, salutare e comodo grazie all’area camper parco termale del Garda, immersa tra i vigneti veronesi in via Possoi 64, Colà di Lazise (Verona).

3- Terme Mamma Margherita

Sui Colli Euganei, vicino a Padova, situate in splendida posizione, troviamo queste terme che richiamano la loro gestione familiare. dove, oltre alle rinomate cure fango-termali per ritrovare efficienza e forma fisica, si possono trascorrere piacevoli e rilassanti vacanze in un ambiente familiare e tranquillo, vasche interne ed esterne con una zona relax ed una palestra per i più temerari. Il calore dell’acqua inoltre è influenzato dalle rocce sottostanti, per una sensazione di benessere naturale che non ha eguali.

Il camping terme vicino alla città di Padova comprende il giardino ed un piccolo zoo animali. L’area camper si trova in Via Monteortone 63, Teolo (Padova).

4- Riolo Terme

Situate all’interno di un grande parco secolare sulle colline romagnole, dal 1870 garantiscono un benessere unico grazie ai fanghi dei vulcanetti di Bergullo, che hanno effetti antinfiammatori e antidolorifici.

Consigliata una visita del borgo in cui si respira la storia del luogo. Inoltre il parcheggio camper ha sede in via Firenze, Riolo Terme (Ravenna).

5- Calidario terme etrusche

Siamo nell’anima della Costa degli etruschi, a Venturina terme, in Toscana. Il resort si erge sulle colline verdi che avvolgono il mare, proseguendo il percorso nella sorgente naturale. Un lago con una superficie che supera i 3000 mq. La tranquillità dei colori caldi di queste terme, oltre agli archi in pietra storici, costruiscono un’atmosfera suggestiva e indimenticabile.

L’area camper è situata in via Caldana, 6, a Venturina Terme (Livorno).

Oltre le terme

Il relax continua anche a bordo, magari con una bella cena a base di prodotti tipici del territorio e godendosi gli spazi del vostro mezzo, personalizzati secondo il proprio gusto.

Infatti le alternative non mancano, ora non resta che pianificare il proprio weekend o viaggio fuori porta all’insegna del contatto con la natura e del massimo relax.

Leggi ora: tutte le news sui camper

Ultima modifica: 16 Novembre 2022