Festival Terra dei Motori a Modena: che cos’è e come raggiungerlo

2281 0
2281 0

Dopo che nel 2018 non si è riusciti a organizzare il classico Motor Show a Bologna, annullato per via del successo sempre più in calo della manifestazione e per il forfait di alcune case automobilistiche, la gloriosa kermesse rinasce adesso a Modena, sotto il nome di Festival Terra dei Motori (o anche Motor Valley Fest).

Festival Terra dei Motori: che cos’è

Si tratta di una intensa quattro giorni dedicata a tutto quanto ruota attorno al mondo dei motori e organizzata non solo a Modena città, ma anche nel circondario, autodromo Marzaglia compreso.

Nell’edizione 2019 tutti gli eventi in programma sono stati gratuiti, per mettere alla prova una formula nuova e attirare il maggior numero possibile di visitatori e appassionati.

Nell’allestimento del Festival Terra dei Motori hanno un ruolo fondamentale alcuni marchi storici del motorismo italiano, come Ferrari, Lamborghini e Maserati. Va ricordato, tra le altre cose, che questo grande evento riguarda anche le due ruote.

Il Motor Valley Fest vuole essere un’esperienza a 360 gradi sul mondo dei motori, con un occhio alle fuoriserie più ambite al mondo e con la possibilità di rivivere perfino la gloriosa Mille Miglia.

Come raggiungere la Valle dei Motori

Modena è una città che non manca di efficienti collegamenti col resto del Paese, ma per il Festival Terra dei Motori si fanno le cose in grande. Dal centro, per esempio, partono delle navette completamente gratuite.

La navetta Portali fa il percorso da Viale Verdi, via Montegrappa, Via Bonacini, Via Divisione Acqui, anche ai parcheggi e ritorno fino a Largo Garibaldi. Il servizio però funziona solo il sabato dalle 13 all’una di notte e la domenica dalle 9 alle 18. Corse ogni 20 minuti.

La navetta Madonnina porta dall’autostazione al parcheggio del cimitero di San Cataldo, lungo la strada nazionale per Carpi. Stessi orari della Portali.

Per raggiungere il Marzaglia, in auto è possibile prendere l’uscita dell’autostrada Modena Nord e proseguire lungo la tangenziale verso Maranello, prendendo l’uscita 16, dopodiché si prosegue sulla Via Emilia Ovest fino a imboccare la strada Marzaglia Nuova e infine ci si immette sulla Pomposiana.

In autobus le linee urbane che portano all’autodromo sono la 9A e la 10B, che hanno fermate alla stazione ferroviaria, alla stazione dei bus e al museo Enzo Ferrari.

Se preferite il treno, sappiate che Modena è collegata con l’Alta Velocità tramite la stazione di Reggio Emilia.

Se scegliete l’aereo, infine, l’aeroporto più vicino è quello di Bologna, il Guglielmo Marconi, che dista solo 52 chilometri da Modena. Se partite da Verona la distanza è un po’ più del doppio.

Ultima modifica: 18 Ottobre 2019