Errori alla guida: quali sono i più comuni

1580 0
1580 0

 

Tra le cause più ricorrenti di incidenti – spesso mortali – alla guida ci sono alcuni errori alla guida che possono essere facilmente evitate garantendo un viaggio sicuro a te e al resto della tua famiglia. Vediamo insieme alcune distrazioni che possono essere evitate.

Errori alla guida e piccole distrazioni 

Basta un pensiero che ci collega al telefonino, “perché c’è una telefonata da fare”, o un languore improvviso che ci porta a cercare sul navigatore una trattoria non troppo lontana, o la ricerca di un brano che vogliamo ascoltare assolutamente le conseguenze possono essere drammatiche. La distrazione oggi è senza dubbio l’errore alla guida più grave che si possa commettere quando si è alla guida.

Un altro errore alla guida è la presunzione: essere convinti di conoscere la strada e di non aver bisogno di consultare una mappa per ritrovarsi poi persi nel mezzo del nulla. Essere certi che anche se c’è poca benzina sia sufficiente per arrivare al prossimo distributore, e trovarsi con le quattro frecce in corsia di sorpasso. Sottovalutare quello strano rumore che arriva da una gomma, o dal motore… e finire in panne. Presumere che non sia niente di grave è uno dei prologhi che precede la chiamata del carro attrezzi.

La posizione di guida è fondamentale

Guidare distesi è sempre positivo: chi si mette alla guida troppo contratto o nervoso sicuramente paga in termini fisici o di stress qualsiasi tratto di strada, anche il più breve. Oggi le macchine sono sicuramente piacevoli con la loro seduta ergonomica e avvolgente. La cosa più importante è trovare la propria posizione: non ha senso guidare quasi sdraiati anche se ci fa sentire dei piloti ma non è nemmeno intelligente posizionarsi troppo sotto il volante o troppo lontani dai pedali. La fortuna delle auto moderne è che offrono tutta una serie di regolazioni precise ed efficacissimi che chiunque può adottare secondo il proprio gusto e le sue caratteristiche fisiche.

Bisogna trovare una posizione comoda ma consona, non dannosa e che non sia troppo rilassata se si guida per diverse ore. Un altro degli errori che spesso vengono commessi alla guida è quello di essere troppo confidenti: ci si slaccia la cintura, ci si toglie le scarpe, spesso si mangia guidando con meno attenzione e con una mano sola. A volte nemmeno con quella. Non è meno pericoloso che usare il telefonino.

Ultima modifica: 27 Febbraio 2020