Come scegliere i sedili auto. Pelle o tessuto?

163 0
163 0

La scelta degli interni dell’automobile, in particolare dei sedili auto, è sempre difficile e non è mai banale, infatti, bisogna avere l’accortezza di valutare diversi aspetti invece di scegliere istintivamente la prima o la seconda proposta fatta dal concessionario. Il rischio di prendere una decisione azzardata è sempre dietro l’angolo e rischiamo di ricordarcela ogni volta che saliremo in automobile. I sedili dovranno rispecchiare non solo l’aspetto esteriore dello stesso modello di auto ma principalmente dovrà rispecchiare i gusti personali del proprietario. Sembrerà strano ma anche i sedili possono raccontare molto del carattere del guidatore. Quindi pelle o tessuto?

Sedili auto in tessuto

La prima scelta che ci viene in mente è senza dubbio i sedili auto in tessuto. Comodo, economico e di facile pulizia. I sedili in tessuto sono ideali nelle due principali stagioni: l’estate e l’inverno. Infatti, il tessuto vi terrà al fresco durante le giornate afose estive e caldi, durante le giornate invernali.

Dicevamo che un altro punto a favore è la facilità nelle operazioni di pulizia sia con il fai da te, sia se siete degli amanti degli autolavaggi. Aspirapolvere e una spugna e i sedili auto saranno belli puliti. Il punto debole è la resistenza. Il tessuto si consuma molto rapidamente nel corso degli anni, e l’usura e gli agenti atmosferici sono i suoi nemici fidati che causano la precoce decolorazione, piccole lesioni e strappi.

Sedili auto di pelle

Il rivestimento di pelle è una scelta di stile e di eleganza, adatta in particolare per i modelli sportivi e di alto livello, ma sono anche molto delicati, leggermente più costosi di quelli in tessuto e bisogna mettere in conto anche una maggiore attenzione alla loro manutenzione. Un secondo aspetto da considerare nella scelta della pelle è quello che assorbono il caldo in estate e il freddo in inverno, ma abbiamo due possibilità per evitare questo problema.

Il primo è quello dei sedili con sistema incorporato di riscaldamento e raffreddamento – sistema presente nei modelli di auto di alto livello- oppure, è possibile acquistare dei coprisedili, anche se coprirebbe i vostri sedili. In merito alla manutenzione, dicevamo che è maggiore rispetto ai sedili in tessuto ma con qualche accorgimento è possibile mantenerli in ottima salute molto a lungo. Essenziale proteggerli dal sole –causa di secchezza e spaccature- quindi parcheggiare quando è possibile sempre all’ombra e utilizzare il parasole. E un ottimo latte detergente specifico per i sedili di pelle, sarà il vostro asso vincente per mantenerli al meglio.

Ultima modifica: 13 luglio 2021