Come pulire il seggiolino auto del neonato

1390 0
1390 0

Per i nostri piccoli vogliamo sempre il meglio, dentro e fuori casa. Anche nell’abitacolo dell’automobile e sul seggiolino destinato ad accoglierli. Scopriamo insieme come pulire il seggiolino auto per renderlo salubre e sicuro.

La procedura da seguire

Il primo passo è accertarsi che si tratti di un modello sfoderabile o non. Per pulire un seggiolino auto sfoderabile, ovvero composto da una parte removibile e una fissa, è necessario dapprima smontare il dispositivo e staccarlo dal sedile della vettura. Si può così procedere alla rimozione della polvere con un aspirapolvere dotato di bocca ad hoc. Si può quindi togliere la fodera e l’imbottitura interna del seggiolino.

Utilizzando un panno umido e un detergente delicato, passiamo quindi alla pulizia del telaio del seggiolino auto, quindi lasciamolo asciugare. Se il modello lo consente (leggere le istruzioni fornite dal produttore contenute nella confezione di vendita), possiamo lavare anche l’imbottitura e la fodera in lavatrice impostando un lavaggio delicato. Se in superficie ci sono macchie, vanno pretrattate con un detergente specifico, ma può andar bene anche il tradizionale sapone di marsiglia.

Per pulire un seggiolino auto non sfoderabile, procedete sempre con lo smontaggio del seggiolino e con l’aspirapolvere, come prima azione. Quindi prendete una spugna imbevuta con acqua e sapone di marsiglia e passatela sul seggiolino per neonati. Fate attenzione a non eccedere con il detergente per non lasciare il tessuto incrostato di sapone o macchiato. Per accertarvi che non abbiate esagerato, passate il panno, umido ma pulito, sulla fodera esterna e sull’imbottitura, così da rimuovere il sapone in eccesso. È fondamentale poi mettere il seggiolino all’aria per farlo asciugare ed evitare ristagni di umidità.

Pulire seggiolino auto: trattamenti specifici

In base al tipo di macchia, si può inoltre effettuare un trattamento mirato. Per togliere macchie di grasso dal seggiolino auto, un grande alleato è il bicarbonato di sodio. Come si fa? Si versa un po’ di bicarbonato sulla macchia, si sfrega delicatamente con uno spazzolino per far penetrare il prodotto nel tessuto, si lascia agire per qualche ora. Al termine si passa l’aspirapolvere sulla zona trattata. Per rimuovere le macchie di vomito, assai frequenti purtroppo con bebè a bordo, dotatevi di aceto, preferibilmente bianco.

Con uno straccio togliete tutto lo sporco che riuscite a togliere. In una bacinella mescolate aceto e acqua calda in parti uguali e 2 cucchiai di detersivo. Passate la spugna imbevuta con questo preparato sulle macchie e infine sciacquate e lasciate asciugare. Per una pulizia profonda del seggiolino auto, puntate senza tentennamenti sul vapore. In commercio esistono tanti apparecchi specifici che vi permetteranno di avere un risultato soddisfacente evitando il ricorso a prodotti chimici, com’è doveroso trattandosi di seggiolini per neonati.

Ultima modifica: 31 Gennaio 2023