Citroën: storia e modello Ami 100% elettrico

3583 0
3583 0

Il marchio automobilistico Citroën è conosciuto per la sua storicità e fama internazionale. Nelle grandi città, recentemente, è molto comune notare il nuovo modello di minicar Ami: l’elettrico Citroën compatto e innovativo. Scopriamo qualcosa sulla storia del brand e quali elementi caratterizzano Citroën Ami. 

Storia e filosofia del marchio 

La casa automobilistica Citroën inizia la sua attività nel 1919, grazie al fondatore André Citroën. I successi del marchio sono tali, da portarlo a cento anni di storia e ad una produzione di svariati modelli di automobili. Questo brand conta più di quattrocento modelli storici, con tanto di sede museale anche online. 

La filosofia di Citroën si fonda su tre concetti: audacia, creatività e tecnologia. L’obiettivo principale è quello di offrire ai consumatori, auto accessibili e pratiche, che rispettino i propri bisogni. Infatti, la gamma di modelli offerta spazia da auto grandi e spaziose, fino alla minicar Ami. In generale, il design Citroën si presenta semplice, ma efficace, per comfort e unicità senza pari. 

Il marchio è aperto verso il futuro e propone anche una selezione delle cosiddette “concept cars”. Si tratta di nuovi modelli tecnologici ed innovativi, periodicamente proposti al parere del pubblico nei vari saloni dell’automobile internazionali. 

Il patrimonio Citroën è quindi vasto, conservatore, ma aperto al futuro. 

Citroën Ami, minicar elettrica

Uno degli ultimi modelli proposti da Citroën è la minicar Ami. Quest’auto è spopolata anche in Italia e si rivela il mezzo perfetto per gli spostamenti in città. Inoltre, non solo è possibile acquistarla, con metodi di pagamento convenienti e prezzi accessibili, ma si può optare anche per il noleggio. 

La minicar Ami è un modello molto particolare, caratterizzato per specifiche,quali: 

  • compattezza: questo veicolo è estremamente compatto, lungo 2,41 m, largo 1,39 m e alto 1,52. Ami è talmente piccola da occupare metà di un parcheggio normale;
  • unicità: le forme squadrate, il design e colore particolari rendono questo modello Citroën innovativo e mai visto prima. Grazie alla sua forma, è possibile maneggiare la minicar facilmente, eseguendo qualsiasi manovra in città;
  • sostenibilità: questa macchina è 100% elettrica, ricaricabile in tre ore. Grazie a questa particolarità, l’auto non produce né emissioni, né rumori. 

Questo particolare modello di minicar si adatta alle esigenze di spostamento e parcheggio di città. La velocità del motore non supera i 45 km orari. In più, nonostante le dimensioni compatte, l’interno può ospitare un passeggero e contenere un trolley o delle borse. Il tetto è panoramico. Citroën Ami è un modello di auto già di successo, che garantisce una guida pratica e comoda.

Ultima modifica: 25 Novembre 2022