Caravan: come demolirlo e costi

17111 0
17111 0

Anche per i caravan come per qualsiasi altro mezzo arriva il momento della demolizione. Come ci si comporta in questi casi? E quali sono i rispettivi costi?

In materia di demolizione o rottamazione il Codice della Strada parla chiaro su quello che è l’iter e, in parte, per quello che riguarda i costi (che variano a seconda del centro scelto per l’operazione). In maniera generale si potrebbe dire che i caravan e le auto hanno lo stesso percorso da effettuare per quello che riguarda la demolizione, ma questa affermazione potrebbe essere smentita su diversi fronti.

La nomenclatura per quello che riguarda la legge in senso stretto e quindi il Codice della Strada, è quella che essi appartengono ai cosiddetti mezzi speciali, e come tali necessitano quindi per la loro demolizione di centri specializzati e autorizzati dalla legge alla demolizione di caravan e camper. Perché? Le roulotte infatti sono costruite utilizzando numerose soluzioni specifiche come materiali e come tali devono essere demolite in centri che permettano uno smaltimento al 100% di ogni singolo componente. Quindi ci si potrebbe trovare innanzi alla situazione in cui un centro demolizione auto potrebbe non essere autorizzato alla demolizione dei caravan.

Per quello che riguarda invece il lato prettamente economico i fattori da considerare sono diversi. I costi secchi per la demolizione presso un centro sono intorno alle 200,00 euro (quindi superiori a quelli per un’auto). Il problema è che si tratta di una cifra indicativa, ogni centro può chiedere una cifra differente.

Un altro fattore che fa variare il costo di demolizione sono le dimensioni del caravan, se si tratta di un modello grande o molto grande la cifra richiesta dal centro può diventare elevata.

Come per le auto, il caravan deve essere consegnato al centro smaltimento con tutti i suoi documenti (ricordiamo che un caravan possiede sia il libretto che il Certificato di Proprietà) e lo stesso rilascerà un documento di presa in consegna. Successivamente il centro dovrà provvedere alla cancellazione dai registri del Pra entro 30 giorni dalla data di demolizione; in questi casi, come per qualsiasi auto una visura sorpassato questo termine non è mai cosa sbagliata farla.

Un fattore che fa lievitare i costi è sicuramente il trasporto. Se riusciamo a far arrivare il caravan trainandolo fino al centro di demolizione chiaramente i costi del trasporto sono nulli, ma se invece necessitiamo di un trasporto su camion bisogna esser pronti a considerare una voce consistente per quello che riguarda le spese.

L’ultimo elemento da considerare è rivolgersi o meno ad un’agenzia per svolgere le pratiche. Anche questa voce fa lievitare i costi di demolizione del caravan.

Ultima modifica: 18 Settembre 2017