Come fare cambio IBAN Telepass

77694 0
77694 0

Cos’è il Telepass

 

Il Telepass ha permesso di sorvolare gli imbottigliamenti che, durante le prime ore della mattinata, quasi sempre si formano ai caselli autostradali. Si tratta principalmente di un apparecchio che si attiva mediante alcune onde radio durante il passaggio da un casello dedicato. La società che gestisce il Telepass è all’attivo nel nostro paese da quasi 30 anni. Dal 1990 infatti offre uno dei servizi più innovativi che un pendolare in autostrada possa desiderare, specialmente per chi utilizza le autostrade per andare a lavoro.

Come funziona il Telepass

 

Come tutti sanno oramai, per passare dal casello autostradale con il Telepass è sufficiente che la vettura diminuisca la velocità e attraversi tranquillamente il passaggio. Nell’arco di pochissimi secondi, l’apparecchio del Telepass si scambia delle informazioni con la società delle autostrade che a loro volta addebitano il costo del viaggio sul conto corrente dell’intestatario nel giro di brevissimo tempo.

Come fare cambio dell’IBAN del Telepass

 

Al giorno d’oggi per attivare un Telepass è sufficiente navigare sul sito web della società e fornire tutti i documenti richiesti tra cui: documento d’identità, coordinate bancarie ed ovviamente la targa del veicolo. Vediamo come fare per cambiare il numero del conto corrente con il quale pagare i servizi del Telepass.

Per modificare l’IBAN del nostro Telepass vi sono diverse possibilità. La prima consiste nel rivolgersi agli uffici del Punto Blu della nostra città. Se andare di persona è impossibile, un’altra possibilità per cambiare l’IBAN è telefonare all’assistenza clienti della società. Sicuramente, l’addetto alla chiamata provvederà a chiedere l’invio di una raccomandata via posta con i documenti firmati. Nel giro di pochi giorni, il nuovo IBAN sarà attivo.

I numerosi servizi per chi è possessore Telepass

 

Negli ultimi anni, i servizi offerti per gli automobilisti dalla società Telepass sono aumentati andando ad abbracciare settori anche fuori dall’autostrada. Un esempio è dato dalla possibilità di pagare con Telepass anche il parcheggio, in zona convenzionata naturalmente. I due più recenti e innovativi benefici che vanno ai possessori di Telepass sono la facoltà di poter pagare una sosta in un parcheggio a pagamento, cioè con strisce blu, tramite un’applicazione su cellulare. Così come il poter pagare direttamente il traghetto per navigare sullo Stretto di Messina.

 

Ultima modifica: 18 Aprile 2017