Assicurazione del camion: cosa copre

3332 0
3332 0

 

Per camion, si intente un veicolo con massa trasportabile superiore alle 3,5 tonnellate, destinato al trasporto di cose, quindi per uso professionale e non privato. Proprio l’uso che ne verrà fatto influisce sugli eventuali danni che si possono procurare, e quindi sulle diverse coperture accessorie assicurative sul mezzo, sul conducente, e sulle merci trasportate.

L’assicurazione del camion è sicuramente molto più costosa rispetto a quella delle auto o delle moto, soprattutto quando prevede un numero elevato di assicurazioni accessorie, ma essendo un veicolo lavorativo, che spesso trasporta merci, magari anche di elevato valore, è indispensabile prevedere e assicurare il maggior numero di problemi legati all’attività professionale. Un parametro da considerare è sicuramente il luogo in cui viene parcheggiato il mezzo, la quantità di km percorsi durante un viaggio lavorativo, il luogo in cui verranno scaricate le merci, e altri fattori che possono incidere sulla scelta delle assicurazioni.

I diversi tipi di coperture assicurative

Come per ogni altro tipo di veicolo a motore, anche la guida del camion, è soggetta a una copertura assicurativa civile obbligatoria, ma a questa se ne possono aggiungere altre, definite coperture assicurative accessorie, in base all’utilizzo che verrà fatto del mezzo e al tipo di merci o rimorchi che verranno trasportati, che normalmente non vengono incluse nei veicoli utilizzati esclusivamente per il trasporto di persone.

Sicuramente la prima forma di assicurazione accessoria, come nel caso degli automezzi e motoveicoli, è quella sugli infortuni del conducente ed eventualmente sui passeggeri, nel caso in cui ne sia prevista la presenza. A questa si possono aggiungere tutte le tipologie assicurative legate ai possibili danni che può subire il mezzo, quindi ci sarà la copertura dal furto e dall’incendio, che nel caso in cui fossero interessate anche le merci presenti all’interno del camion, coprirà anche queste e l’assicurazione legata ai possibili guasti e alla relativa assistenza, che possono incidere sull’attività lavorativa svolta.

Essendo il camion, un mezzo destinato ad un uso professionale ed al trasporto di cose, un’altra forma assicurativa che può risultare particolarmente utile è legata proprio agli spostamenti che le merci subiranno, e gli eventuali danni che possono provocare durante il loro scarico.

Se durante il trasporto sarà necessario utilizzare un rimorchio, anche questo dovrà avere un’assicurazione apposita.

 

Ultima modifica: 17 Marzo 2017