Area C Milano: orari e mappa della zona

3852 0
3852 0

 

A molti risulterà ignota questa determinazione, ma per chi vive a Milano è invece tema noto e per certi versi pure da conoscere bene.

L’Area C a Milano è un’area del centro storico in cui sono vigenti delle restrizioni per alcune tipologie di veicolo. Ai residenti del capoluogo lombardo quindi interesserà molto essere informati a proposito della normativa vigente, della tipologia di veicoli interessati e anche, non ultimo, degli orari di accesso sia nei giorni festivi che feriali. In realtà la limitazione dell’Area C è vigente solo nei giorni feriali, mentre in quelli festivi non risulta attiva.

L’Area C è pensata a Milano come in altre città per garantire una maggiore vivibilità e sostenibilità per chi vive, lavoro o comunque ruota nella città meneghina. Con tale regolamentazione si favorisce lo sviluppo e l’efficienza del trasporto pubblico, si riduce quindi il traffico dei veicoli in questa zona e si migliora la qualità urbana.

Orari e mappa della zona

Nell’Area C, da quando è stata istituita è favorita la circolazione pedonale, quella ciclabile ed in generale la mobilità sostenibile. Ma come nasce questa regolamentazione?

Il referendum votato dai milanesi nel 2011 sul potenziamento della mobilità pulita è probabilmente l’architrave su cui poggia quest’idea che oggi è ormai una realtà concreta.

L’Area C per l’anno in corso è determinata con Delibera comunale del 31.01.2017 e individua quale zona di riferimento la “Cerchia dei Bastioni”.

All’interno del sito comunale della città di Milano è inserita un’apposita sezione in cui è possibile trovare tutte le informazioni necessarie relativamente ad orari e persino un’applicazione che permette di verificare se la propria auto ha accesso all’area indicata.

Per quanto riguarda gli orari in cui vige la regolamentazione sono così indicati: Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 7,30 alle 19,30, il giovedì invece dalle 7,30 alle 18,00.

Possono comunque accedere gratuitamente all’Area C i veicoli elettrici, ciclomotori e motoveicoli. E’ consentito l’accesso inoltre ai veicoli per il trasporto di disabili muniti di contrassegno.

Fino poi all’ottobre del 2019 l’accesso è permesso anche ai veicoli cosiddetti ibridi.

Per tutti gli altri veicoli l’accesso è garantito solo con il pagamento di un ticket.

Con lo stesso ticket si può accedere e uscire dall’Area C nell’arco di una giornata per tutte le volte che servono.

Con l’individuazione dell’Area C sono state garantite anche delle agevolazioni per i residenti che pagheranno solo 2 euro a fronte dei 5 o dei 15 che si pagano per il normale accesso.

L’Area C a Milano, come ormai in altre città, è una zona del centro storico coincidente con la Cerchia dei Bastione che nelle giornate feriali vieta l’accesso a certe tipologie di auto e consente invece l’ingresso a veicoli elettrici. E’ tuttavia possibile accedere acquistando l’apposito ticket.

Ultima modifica: 31 Marzo 2017