Assicurazione camper: quanto costa

24142 0
24142 0

Quando si sceglie di acquistare un camper si sa che è un bell’investimento per sé e per la propria famiglia. E’ necessario quindi, oltre che per la parte civile, obbligatoria per legge, fare una assicurazione camper anche per altri aspetti accessoriali.

Costi assicurazione standard

Generalmente, un’ assicurazione standard, contro i rischi obbligatori per legge, costa circa 400/ 500 euro annuali. Sono cifre non troppo elevate che tendono a ridursi se, come con le autovetture, il camper non ha mai avuto incidenti.

Ovviamente le garanzie accessorie influiscono e molto su questi prezzi, ad esempio il recupero o riparazione veicolo, praticamente obbligatorio, o l’incendio e furto. Tutti questi “accessori” fanno immancabilmente lievitare i costi.

Proposte agenzie assicurative

Da un’indagine di mercato si può fare un’analisi più o meno dettagliata sul tipo di proposta che viene fatta da alcune compagnie assicurative in base al tipo di offerta proposta.

Esistono compagnie assicurative che offrono prodotti leggermente differenziati rispetto alle altre.

Il nostro consiglio è, comunque, quello di farsi fare più preventivi differenziati da più agenzie, in modo tale da avere una panoramica efficace e più vicina alle vostre esigenze.

Le Convenzioni Camper, realizzate grazie alla collaborazione con le principali associazioni di camperisti, hanno contribuito a proporre non solo un’assicurazione RCA per il camper, ma un prodotto completo:

“RCA, la polizza camper offerta dalla nostra prima compagnia campione è  comprensiva di garanzie non previste nell’assicurazione RCA camper.”

Molto interessante se oltre alle garanzie obbligatorie per legge, si integra anche copertura furto e incendio.

La seconda compagnia assicurativa per Camper presa a campione offre  tariffe personalizzabili in base ai guidatori e al chilometraggio medio annuale. E’ un buon prodotto, ma la base viene spesso elaborata con proposte personalizzate da vari agenti. Questo tipo di polizza è molto richiesta e si sta espandendo molto velocemente.

La terza agenzia assicurativa offre invece un prezzo di copertura RCA molto bassa, quindi estremamente competitiva con tutte le altre ma, è consigliabile fare un paragone con le altre per vedere se la copertura è altrettanto completa. Si tende ad offrire un’assicurazione RCA bassa per invogliare il cliente nella scelta con garanzie ed integrazioni estremamente elevate nei costi.

Altre agenzie di assicurazione tendono a personalizzare il più possibile il tipo di copertura del camper. Si cerca di venire incontro alle esigenze del conducente chiedendo il tipo di necessità che si ha, e stipulando un’assicurazione ad hoc per quel tipo di camper e quel tipo di conducente e/o “coinquilini” nel camper.

I costi di questo tipo di assicurazione, ovviamente, sono più difficili da calcolare e non rientrano nel listino classico ma, sicuramente più utile, si adatta interamente alle necessità del fruitore lasciando tutti estremamente contenti.

Ultima modifica: 20 Giugno 2017