Assicurazione auto temporanea invernale, cosa bisogna sapere

1142 0
1142 0

Le compagnie assicurative pensano anche a chi non si mette alla guida tutto l’anno, offrendo contratti di assicurazione auto temporanea, come appunto quella invernale. Scopriamo cos’è e come funziona.

Come funziona l’assicurazione auto temporanea: vantaggi e svantaggi

Quando si parla di assicurazione auto temporanea si intende una vera e propria RCA ma della durata inferiore alle canoniche dodici mensilità. Il periodo temporale di validità potrà essere sia giornaliero che mensile, trimestrale o semestrale.

Il principale vantaggio offerto dall’assicurazione auto temporanea è il risparmio economico: il premio è inferiore come importo, coprendo una garanzia che ha una minore durata temporale. Fra gli svantaggi, bisogna dire che i costi di una polizza temporanea non sono a buon mercato, anche se non paragonabili a quelli di una copertura annuale. Fra le assicurazioni temporanee c’è quella invernale.

Assicurazione auto invernale

Fra le varie polizze temporanee, vi è la possibilità di stipulare un’assicurazione mensile, trimestrale o semestrale: la polizza auto invernale è stagionale e dura quattro mesi.

La polizza temporanea si può rinnovare alla scadenza, quindi si può assicurare l’auto anche per due mesi, tre mesi o quattro mesi (periodo invernale) se si possiede un’auto che sta ferma durante i restanti periodi dell’anno perché magari si vive altrove o anche fuori dalla consueta residenza. Ma questa opportunità appare vantaggiosa anche per chi possiede auto e moto e vuole viaggiare alternativamente con la moto nella bella stagione (primavera-estate) e con l’auto durante l’inverno

L’offerta di mercato

Sicuramente in un passato anche piuttosto recente, era raro trovare compagnie in grado di offrire una assicurazione temporanea giornaliera o mensile. Oggi, invece, sono molte le società che propongono questo servizio. Si tratta, per l’esattezza, di noti colossi assicurativi, aziende leader nel settore che sicuramente hanno una affermazione e un nome sul mercato e che affiancano alle offerte tradizionali anche quelle a termine così da coprire ogni differente richiesta del mercato.

Compagnie online

Sul web, quindi online, è possibile sottoscrivere una assicurazione auto temporanea. Le società che offrono questa tipologia di copertura assicurativa riescono a proporre prezzi decisamente concorrenziali rispetto a quelle tradizionali, ma bisogna sempre affidarsi ad assicuratori conosciuti e non lasciarsi trarre in inganno da prezzi eccessivamente bassi, questo per evitare le truffe. Per fugare ogni dubbio è sempre opportuno consultare l’IVASS, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, che tramite il proprio sito web fornisce i dati di tutti gli operatori autorizzati a vendere polizze RCA in Italia.

Ultima modifica: 9 Settembre 2022