BMW i Vision Dee, il futuro digitale dell’auto

758 0
758 0

BMW ha mostrato la sua visione della futura esperienza digitale, sia all’interno che all’esterno del veicolo, al Consumer Electronics Show (CES) 2023 di Las Vegas.  La BMW i Vision Dee è la futuristica berlina di medie dimensioni con un nuovo linguaggio di design essenziale.

BMW i Vision Dee

Il nome “Dee” è l’acronimo di Digital Emotional Experience, ed è proprio questo il suo obiettivo: creare un legame ancora più forte tra le persone e le loro auto in futuro. Le future funzioni digitali andranno ben oltre il controllo vocale e i sistemi di assistenza alla guida che conosciamo oggi. L’Head-Up- Display di BMW si estende per tutta la larghezza del parabrezza, offrendo una anticipazione della prossima generazione di veicoli.

A partire dal 2025, questa innovazione sarà disponibile nei modelli della Neue Klasse.

Il BMW Group ha anche perfezionato l’uso della tecnologia di cambio colore. Dopo aver presentato all’ultimo CES la BMW iX Flow con E Ink, con la possibilità di passare dal nero al bianco, la BMW i Vision Dee può ora personalizzare i suoi esterni con un massimo di 32 colori.

Oliver Zipse - Nuovo CEO BMW
Oliver Zipse

Le parole di Oliver Zipse, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Marchio su BMW i Vision Dee:

Con la BMW i Vision Dee, mostriamo cosa è possibile fare quando hardware e software si fondono. In questo modo, siamo in grado di sfruttare tutto il potenziale della digitalizzazione per trasformare l’auto in un compagno intelligente. Questo è il futuro per i produttori di automobili e anche per BMW: la fusione dell’esperienza virtuale con il vero piacere di guidare

Allo stesso tempo, la BMW i Vision Dee è un altro passo sulla strada verso la NEUE KLASSE. Con questa visione, guardiamo al futuro e sottolineiamo l’enorme importanza della digitalizzazione per le nostre prossime generazioni di prodotti“.

BMW i Vision Dee

Leggi ora: BMW SciAbile compie 20 anni

Ultima modifica: 10 Febbraio 2023

In questo articolo