Claudio Domenicali, AD Ducati, riconfermato presidente di Motor Valley Development

410 0
410 0

Claudio Domenicali, amministratore delegato di Ducati, è stato confermato, per il prossimo biennio, alla presidenza di Motor Valley Development, l’Associazione che riunisce tutti i brand a due e quattro ruote della Terra dei Motori emiliano romagnola .

La nomina è avvenuta nel corso dell’odierna assemblea dei soci.

Le parole di Claudio Domenicali

«Negli ultimi anni ho svolto con orgoglio e responsabilità il compito di Presidente dell’associazione Motor Valley Development perché credo che valorizzare l’unicità di questo territorio sia un dovere per, chi come, noi ne fa parte. È un onore poter continuare in questo ruolo anche nel prossimo biennio e desidero ringraziare tutti i soci e le istituzioni per la fiducia. Il distretto industriale, turistico e culturale della Motor Valley emiliano-romagnola merita di essere sostenuto e promosso in ogni sua componente, continuando a dare valore alle prestigiose università, alla cultura storica, artistica e alla competenza motoristica e tecnologica senza eguali».

La Motor Valley è Un distretto industriale unico al mondo, forte di 16.500 aziende e oltre 90mila addetti, con 16 miliardi di fatturato annuo e un export di 7 miliardi. Una realtà che è divenuta negli anni un asset turistico strategico per la Regione, grazie a 13 musei specializzati (tra cui il Museo Enzo Ferrari di Modena, il Museo Ferrari di

Maranello, il Museo Automobili Lamborghini, il Museo Ferruccio Lamborghini, il Museo Ducati di Borgo Panigale e il Museo Horacio Pagani), 18 collezioni private e 4 autodromi per le gare sportive (il “Riccardo Paletti” a Varano de’ Melegari, l’Autodromo di Modena a Marzaglia, l’”Enzo e Dino Ferrari” a Imola e il Misano World Circuit Marco Simoncelli a Misano Adriatico)

Claudio Domenicali
Claudio Domenicali
Leggi ora: tutte le news Ducati

Ultima modifica: 10 Febbraio 2023