McLaren Senna project P15, l’auto più estrema. Da pista e da strada.

11514 0
11514 0

McLaren Senna project P15, ecco la nuova Ultimate Series. Una supercar estrema, auto da pista omologata per la strada. Che prende il nome dal mitico Ayrton Senna, uno dei piloti più bravi e amati della storia della Formula Uno. Senna in F1 con McLaren ha corso dal 1988 al 1993, vincendo tre mondiali, nel 1998, nel 1990 e 1991.

Un omaggio al mito. La McLaren Senna project P15 è un concentrato di tecnologia, pesante solo 1.198 kg. Questo grazie al largo uso di fibra di carbonio.E la più leggera sin dai tempi della McLaren F1. E’ spinta dal 4 litri biturbo che eroga 800 cavalli e 800 Nm di coppia. Il più potente motore termico mai montato da una McLaren.

Il rapporto peso potenza è 1,49 kg/CV: straordinario. Che garantisce prestazioni eccezionali. Non ancora annunciate. E’ dotata di un’aerodinamica molto sviluppata, per avere le massime prestazioni in pista. Ma ricordiamo, è omologata per l’uso stradale. Il cambio è a 7 marce a doppia frizione.

McLaren Senna project P15, 500 esemplari a 860.000 euro

E’ un’auto concepita per creare il più stretto rapporto macchina-pilota. Sarà realizzata in produzione limitata di 500 esemplari. In commercio da fine 2018, assemblata nel quartier generale di McLaren a Woking. Il prezzo sarà di 750.000 sterline, tasse comprese. Ovvero 945.500 euro.

Ultima modifica: 11 Dicembre 2017

In questo articolo