Tesla, si amplia la rete in Europa di Supercharger. In Italia anche a Forlì

2500 0
2500 0

La rete di stazioni Tesla Supercharger si è espansa con oltre 250 nuovi stalli (colonne di ricarica veloce) in tutta Europa, dei quali oltre 240 sono V3. Tutte le nostre stazioni di ricarica sono posizionate in location strategiche per permettere ai nostri clienti di viaggiare in ogni angolo d’Europa.

Leggi anche: Come funzionano i Supercharger V3

Sono state aperte le seguenti stazioni Supercharger:

  • Danimarca: Ikast – 12 stalli
  • Finlandia: Huittinen – 6 stalli (2 V2)
  • Francia: Angoulême, Sisteron, Les Herbiers – 28 stalli (4 V2)
  • Germania: Berlino EUREF Campus, Braak, Eschborn, Herzsprung, Wismar, Hilden – 72 stalli (4 V2)
  • Islanda: Fossvogur – 4 stalli (V2)
  • Italia: Forli – 4 stalli
  • Paesi Bassi: Akersloot, Apeldoorn Oost, Middelburg, Rijswijk – 40 stalli
  • Norvegia: Aksdal South, Bamble – 36 stalli
  • Portogallo: Loule – 8 stalli
  • Spagna: Aranda de Duero – 4 stalli
  • Svizzera: Bulle, Martigny – 16 stalli
  • UK: Fort William, Hilton Park Southbound, Leeds-Whitehouse, Lifton, Manchester South, Wyboston – 42 stalli (14 V2)

Leggi anche: Tesla Model 3, la prova su strada. Autonomia e ricarica.

In tutta Europa ci sono più di 5300 stalli di ricarica Supercharger distribuiti in circa 530 località in 29 paesi. In Italia oltre 300 stalli Supercharger coprono il territorio della nostra penisola, permettendo di viaggiare da nord a sud.

Ultima modifica: 29 Ottobre 2020