LG apre in Europa la più grande fabbrica di produzione batterie

4026 0
4026 0

LG Chem ha annunciato l’apertura di una fabbrica per la produzione delle batterie agli ioni di litio in Polonia. Sarà lo stabilimento più grande d’Europa per questo tipo di prodotti. L’apertura avverrà il prossimo anno, nei pressi di Wroclaw. L’azienda sudcoreana investirà quasi 1,4 miliardi di euro per la costruzione dello stabilimento.

A un impetuoso aumento della richiesta di questi prodotti per i veicoli faceva da contraltare, in Europa, la mancanza di stabilimenti che producessero batterie su larga scala. La componentistica veniva quindi importata da Cina e Sud Corea. Con questa novità, LG punta a una capacità produttiva di 100 mila pezzi l’anno.

Il nuovo stabilimento dovrebbe servire molti costruttori europei. Vista la vicinanza al confine, inevitabile che l’attenzione ricada sulle case tedesche. D’altra parte, Volkswagen ha annunciato investimenti per 20 miliardi di euro su veicoli a zero emissioni fino al 2030. LG Chem è una compagnia sussidiaria del colosso LG e ha annunciato che la nuova fabbrica impiegherà 2.500 persone. Non ha invece parlato nel dettaglio dei costruttori ai quali fornirà le batterie.

L’azienda ha scelto la Polonia ritenendola il luogo più competitivo per una produzione che soddisfi i bisogni dei costruttori europei e globali“, ha detto il vicepresidente Chang-Beom Kang.

Ultima modifica: 16 Ottobre 2017