Chrysler Portal Concept, la prima elettrica 100% di FCA

4449 0
4449 0

Chrysler Portal Concept, anche Fiat Chrysler Automobiles ha la sua concept car elettrica al 100%, dotata di un’autonomia accettabile, 400 km.

FCA ha portato al Ces di Las Vegas a inizio 2017 il Portal, un prototipo di minivan, monovolume alle nostre latitudini, a 6 posti. Oltre alle forme da concept car, il cui design potrebbe influenzare lo stile di alcuni modelli del futuro, potrebbe indicare nuovi orizzonti.

Anche se il Chrysler Portal non è una priorità del Gruppo, come Marchionne ha sempre sottolineato. Ma si è trattato di un primo passo, anche se con pochi indizi. Ovvero la batteria, annunciata da 100 kWh, posta sotto il pianale, per garantire un’autonomia dichiarata da 400 km.

E la predisposizione alla guida autonoma. Un altro must di questi tempi, al pari della propulsione elettrica. Per ora il sistema del Portal è preposto allo scambio di informazioni con le infrastrutture e con altre vetture. Il cosiddetto livello tre, che prevede la presenza del guidatore.  Ma è predisposto per una implementazione totale.

Chrysler Portal Concept
Chrysler Portal Concept, anche Magneti Marelli ha partecipato al progetto

Un progetto ancora di nicchia nell’universo FCA, ma con partner importanti, quali Magneti Marelli, Samsung, Panasonic nella sezione Automotive Advanced Engineering per l’hitech di bordo, e Adient.

Auto elettrica su larga scala ancora lontana per FCA

Ci va ancora coi piedi di piombo Fiat Chrysler sull’elettrico. Forse anche perché alcuni dei suoi marchi più prestigiosi sono puramente emozionali. Come Alfa Romeo, Dodge, Jeep e Maserati. Qualcuno il volante lo vuole tenere ancora ben stretto tra le mani.

 

Ultima modifica: 6 Marzo 2017