Cambiobike al Giro-E Enel X Way

511 0
511 0

Parteciperà anche una squadra di ciclisti di Cambiobike , società parte di Cambiomarcia (Gruppo Unipol), all’importante appuntamento del Giro-E Enel X Way in scena dal 6 al 28 maggio 2023. L’evento, che si svolge nei giorni e sulle strade della Corsa Rosa, vedrà quest’anno un percorso di ben 20 tappe lungo tutta la Penisola. A guidare il team di Cambiobike, che rinnoverà i propri componenti ad ogni nuovo appuntamento, il campione Manuel Belletti, già vincitore nel 2010 di una tappa del Giro d’Italia.

 

Il Giro-E, organizzato da RCS Sport, e inserito come evento cicloturistico nel calendario della Federazione Ciclistica, vede tra gli obiettivi principali della manifestazione sportiva anche la sensibilizzazione sui temi della sostenibilità ambientale e delle soluzioni elettriche, temi centrali per Cambiobike, punto di riferimento in Italia proprio nel mondo delle e-bike.

“Ho accettato la proposta del team Cambiobike, correre il Giro-E, perché dopo tanti anni di ciclismo professionistico mi piace l’idea di vivere un’esperienza diversa, seppur sempre all’interno del Giro d’Italia. Un altro fattore molto importante, che ha influito sulla mia decisione, è il mio rapporto di stima e conoscenza con Michael Massa, Event manager e coordinatore del Team Cambiobike. Michael ha coinvolto nel progetto non solo me, ma anche Alexander Bike Wear, produttore della divisa ufficiale per Cambiobike e così insieme abbiamo accettato questa nuova esperienza” – racconta Manuel Belletti, capitano della squadra di Cambiobike.

Partner tecnici di Cambiobike: Basso Bikes, Abus, Alexander Bike Wear e UnipolRental a supporto del team

Ad accompagnare la squadra in questa sfida tanti importanti partner. Le e-road bike su cui gli atleti correranno sono realizzate da Basso Bikes, azienda storica con sede a Bassano del Grappa. La scelta è ricaduta su Volta Gravel, che in 16 kg racchiude soluzioni tecnologiche all’avanguardia in un design raffinato e dalla forte identità italiana.

Questo modello di e-bike di alta gamma è stato scelto proprio per le sue caratteristiche di robustezza e affidabilità. Volta Gravel può contare su un motore Polini da 250 W e un’autonomia di più di 100 Km, che assieme alle sue caratteristiche la rendono uno dei modelli di punta distribuiti da Cambiobike, realtà che propone oltre 70 modelli di bici elettriche, alcuni in esclusiva, oltre ad offrire un servizio a 360 sull’e-bike, dall’assistenza all’assicurazione.

Abus fornirà invece i caschi completamente Made in Italy nel modello AirBreaker studiato per il miglior bilanciamento tra ventilazione e performance, un casco innovativo studiato in collaborazione con team professionisti, dal peso di soli 210 gr; ad Alexander Bike Wear affidata invece la fornitura delle divise ufficiali, disegnate appositamente per il Giro-E.

Le divise, resistenti e traspiranti, vedono l’impiego di una particolare texture denominata “Creta”. La maglia, nello specifico, è composta per l’80% da filati riciclati ecosostenibili, questo proprio per abbracciare lo spirito di rispetto per l’ambiente che caratterizza sia la manifestazione che Cambiobike. Unipol Rental ha invece fornito le ammiraglie che accompagneranno il team durante tutte le tappe del giro. Infine, anche Tenutabene tra gli sponsor del team.

Gli appassionati e i professionisti fianco a fianco 

La squadra di Cambiobike vedrà protagonisti non solo nomi di spicco del panorama sportivo italiano ma anche alcuni appassionati, selezionati tra i partecipanti al concorso “Con Cambiobike corri sulle tappe del giro d’Italia” indetto da Cambiobike nei mesi scorsi.

I fortunati estratti avranno infatti l’occasione di vivere l’unica e-bike experience che segue le tappe del Giro d’Italia, al fianco di veri professionisti dello sport come la campionessa olimpica Fabrizia d’Ottavio.

Cambiobike al Giro-E Enel X Way, è Manuel Belletti il capitano -
Cambiobike al Giro-E Enel X Way, è Manuel Belletti il capitano

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 5 Maggio 2023