Audi: nuovi modelli con motore a combustione solo fino al 2026

2032 0
2032 0

Audi smetterà di produrre nuovi modelli di auto a combustione interna entro la fine del 2026, mirando all’obiettivo di diventare un’azienda automobilistica che propone solo auto elettriche a partire dal 2030. Lo ha detto il CEO di Audi in persona, Markus Duesmann, durante una riunione presso la sede della società a Ingolstadt.

A essere precisi, la casa dei Quattro Anelli continuerà a costruire veicoli alimentati da propulsori a benzina o diesel fino ai primi anni ’30, ma non ne svilupperà di nuovi oltre il 2026. Secondo vari media internazionali, le prossime generazioni di Audi A3 e Audi A4 saranno completamente elettrificate, e così sarà anche per la A5 e la A6. Con ogni probabilità, facendo qualche rapido calcolo sui tempi, l’ultimo nuovo modello accessoriato con motori a combustione sarà il prossimo SUV Audi Q8, in arrivo appunto entro il 2026, che verrà commercializzato almeno fino al 2032.

Non è una notizia inaspettata: Audi aveva già espresso la volontà di compiere una transizione elettrica rivoluzionaria, ma non c’erano fino ad ora dettagli così precisi.

Ultima modifica: 23 Giugno 2021