Le vendite del Gruppo Bmw crescono del 3,9% nel mese di maggio

1330 0
1330 0

 

 

{{IMG_SX}}Nel mese di maggio il BMW Group ha visto le vendite delle sue auto crescere di nuovo. Ben 133.496 vetture BMW, MINI e Rolls-Royce (anno precedente: 128.434) sono state consegnate ai clienti nel mese in esame, il che rappresenta una crescita del 3,9%. Per i primi cinque mesi dell’anno, le vendite sono aumentate del 6,7%, raggiungendo un totale di 618.731 unita’ (anno prec.: 579.745). Questa e’ la prima volta nella storia della societa’ che piu’ di 600 mila veicoli sono stati venduti entro la fine di maggio. Per il marchio BMW, le consegne sono aumentate del 2,0% a 110.704 automobili (anno prec.: 108.515) nel mese di maggio. Fino a tutto maggio, sono state vendute 515.989 unita’, pari ad un incremento del 4,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (494.417). Ancora una volta, la spinta maggiore alla crescita e’ da attribuire ai modelli della BMW Serie 1, che nel mese scorso hanno fatto registrare vendite per 22.090 unita’ (anno prec.: 10.932/+102,1%); nonche’ ai modelli touring della BMW Serie 5, con 4.505 unita’ (+9,7%/anno prec.: 4.105), ed ai modelli BMW X5, con 10.275 unita’ (+2,9%/anno prec.: 9.981).

 

In Europa, sono stati venduti nel mese in esame 78.645 veicoli (anno prec.: 75.347/+4,4%). Anche i mercati americani hanno visto una crescita del 3,7% (37.182 unita’ vendute/anno prec.: 35.866). In Asia, sono stati venduti nel mese scorso il 6,9% di veicoli in piu’ (13.210/anno prec.: 12.354).

 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017