Marchionne:” Pronti per un suv e per una vettura alto di gamma”

1367 0
1367 0

 

 

{{IMG_SX}}Durante la conferenza stampa che si e’ svolta al termine dell’assemblea degli azionisti, Sergio Marchionne, a.d. del Gruppo Fiat ha detto che la casa del Lingotto si impegnera’ a realizzare entro il 2010 un suv ed una vettura di alto di gamma. ”Lasciamo stare con quale marchio – ha precisato – ma l’impegno del gruppo Fiat a realizzare perlomeno un suv e vettura di alto di gamma esiste”.

Il manager italiano ha parlato anche del rapporto con Tata e di possibili nuovi scenari commerciali. ”Noi con Tata abbiamo una relazione a 360 gradi e rimaniamo disponibili a discutere di qualsiasi tipo di collaborazione possibile, incluso il loro coinvolgimento adesso con la Jaguar e Land Rover”.
”Siamo ai primi tempi – ha detto riferendosi al recente accordo siglato dalla Casa indiana – dobbiamo aspettare che si assesti il loro acquisto. Noi non abbiamo nessun piano specifico su cui discutere ora”.
Parlando della joint venture con Tata, Marchionne ha poi sottolineato che ”in India e’ pienamente operativa e le attivita’ stanno procedendo secondo i programmi”. ”Lo stabilimento – ha spiegato – e’ in fase di completamento. La Palio e’ gia’ in produzione e nella seconda meta’ del 2008 ci saranno i lanci della Linea e della Grande Punto. Per l’America Latina non c’e’ nessun annuncio da fare per lo sviluppo della nostra relazione. Il progetto di pick up e’ una cosa a cui continuiamo a guardare ma non c’e’ stato un impegno da parte nostra e da parte loro ad investire per le attivita’ di produzione’.

Marchionne ha chiuso la porta anche a una possibile produzione di auto low cost targata Fiat. “Non credo che il marchio Fiat possa fare una low cost. La Fiat e un’altra cosa e come marchio ha molto di piu’ da offrire, quindi dobbiamo stare molto attenti. Magari si potra’ fare un altro marchio per questo tipo di vettura, ma la casa che produce la 500 non puo’ essere la stessa che produce una low cost”.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017