Valentino Rossi a Jerez sogna il podio Il Dottore lancia la sfida con la Ducati

986 0
986 0

Torna il motomondiale dopo la delusione in Qatar: “Mi piace tornare a correre su qyesta pista”

di Riccardo Galli

Jerez, 24 aprile 2012 –  Valentino Rossi si riprende la Ducati e prova, anzi fara’ di tutto, per riportarla in alto. Dopo la polemica post Gp del Qatar (prima prova del Mondiale 2012) le perplessita’ per un’avventura (quella appunto in sella alla Rossa) che sembra promettere poche sensazioni positive, Vale ha comunque deciso di riaccendere la sua sfida a Stoner e Lorenzo, puntando sul Gp di Spagna che si correra’ domenica sul circuito di Jerez de la Frontera.

Mi piace tornare a correre su questa pista – sono parole di Rossi -. Anzi, diciamo pure che e’ come se la stagione iniziasse adesso visto che quello del Qatar e’ un circuito completamente diverso dagli altri”.

“Conosco molto bene – continua Rossi – la pista di Jerez. Non e’ una pista facile, ma qui ho girato moltissime volte, l’ultima nel corso dei test invernali. Il nostro obiettivo? Sfruttare al massimo i dati positivi raccolti in Spagna anche qualche mese fa e sicuramente fare un passo in avanti rispetto alla prima gara della stagione”. Decisivi per puntare a una classifica discreta e magari sognare un podio saranno i giri che la Ducati mettera’ insieme nel corso delle prove libere di venerdi’ e nelle qualifiche di sabato. “Bisognera’ essere bravi _ conclude Valentino _ a sfruttare al meglio le giornate che ci accompagnano alla gara. Questo ci aiuterebbe a migliorare la nostra situazione”.

di Riccardo Galli

Ultima modifica: 16 Novembre 2017