Alla nuova Ford Fiesta di certo non manca la Verve

969 0
969 0

La Ford Verve segue nelle orme della Iosis e della Iosis X, il cui disegno cinetico ha ispirato modelli come l’acclamatissima Mondeo e l’S-Max. Martin Smith, Executive Director of Design di Ford Europe, ha spiegato: “Audace, anche radicale, Ford Verve Concept dimostra il potenziale cinetico di un design capace di realizzare una macchina chic e moderna, capace di agire da status symbol individuale di una generazione all’avanguardia e consapevole.”

Audace e sportivo, il frontale della supermini e’ dominata da una grande griglia trapezoidale rovesciata con il familiare marchio Ford nella compatta apertura in alto.

Sgargiante nel rosso magenta in tinta unica le linee morbide di Ford Verve Concept, assieme al vetro panoramico, contribuiscono a darle un look elegante, quasi da coupe’. Lo splendore visuale continua all’interno con il design ispirato ai cellulari d’ultima generazione. Curve sensuali si combinano con una tecnologia intelligente per creare un ambiente stiloso e confortevole.

Il Convers+ system, che permette veloce e facile accesso a tutte le funzioni controllate dal guidatore, e’ centrale per l’ottimo design ergonomico. Un ampio schermo a colori mostra tutta l’informazione essenziale mentre ogni pulsante e’ stato realizzato con la minuzia e l’attenzione di solito associate alle vetture di lusso.

“Una nuova generazione di clienti cresciuti con il cellulare ed altri strumenti elettronici si troverebbero subito a loro agio in questa vettura, il cui interno supera di gran lunga gli standard delle altre auto del segmento mini.” afferma Niko Vidakovic, Chief Interior Designer, Ford Europe.

Ispirandosi all’ultima Mondeo, la Verve Concept simbolizza l’ambizione di Ford ad essere leader nel design delle mini-car grazie alla capacita’ di costruire auto su misura individualizzate.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017