Nuova Civic Hybrid: due motori evoluti

899 0
899 0

Con la nuova Civic Hybrid il rispetto per l’ambiente diventa un punto fondamentale. Nel cuore di questa berlina dal design dinamico e innovativo la tecnologia Hybrid combina armoniosamente la propulsione a benzina con quella elettrica, consentendo lo sfruttamento ottimale dell’energia regalando sensazioni di guida uniche.
E’ gia’ disponibile. Presso tutte le concessionarie Honda e’ possibile testare la nuova Hybrid e la sua tecnologia. Civic Hybrid associa un nuovo motore elettrico e un motore benzina di cilindrata contenuta ma particolarmente evoluto ed efficiente (il nuovo 1.3 i- Vtec a 3 stadi di fasatura), di produzione entrambi Honda.

L’impiego combinato di questi due propulsori garantisce l’avviamento e le accelerazioni, mentre a basse velocita’ di crociera (da 20 a 49 km/h) la vettura puo’ funzionare con il solo motore elettrico, ad emissioni zero.
Le batterie si ricaricano poi automaticamente durante le fasi di decelerazione e frenata, quando il motore elettrico funziona come generatore. Importante funzione che permette di ridurre ulteriormente i consumi e’ quella di ‘spegnimento automatico- Stop & Go’ quando la vettura e’ ferma in attesa di ripartire. Le prestazioni, paragonabili a quelle di un motore 1.8 a benzina, sono sorprendenti specie se raffrontate a consumi di un’utilitaria (4,6 l/100km nel ciclo combinato) con emissioni piu’ basse di qualsiasi altro motore diesel o benzina (con solo 109g/km di CO2 nel ciclo combinato). La potenza massima del sistema prevede 70 kW per il motore a benzina e 15 kW per il motore elettrico (95+20 cv). La media di utilizzo su percorso stradale (e dato di omologazione) prevede 70 kW per il motore a benzina e 12 kWper il motore elettrico (95+ 16 cv).

Ultima modifica: 16 Novembre 2017