Serie 5, novita’ sotto il cofano

622 0
622 0

La cosa piu evidente si nota nel frontale che, con la nuova presa d`aria inferiore rovesciata, pare ora piu “sorridente” che non in precedenza. Piu sostanziali le novita’ sotto il cofano, tra cui quelle oggetto della nostra prova: un 6 cilindri in linea da tre litri di cilindrata in allumiuio con alimentazione diretta di benzina, capace di aumentare le prestazioni e ridurre i consumi secondo le circostanze, rispetto alla produzione precedente, dove gli iniettori non spruzzavano direttamente nella camera di scoppio.
Un motore, se vogliamo, un po piu “dieselizzato” perche’, tra l’altro, ai carichi parziali viaggia con farfalla piu’ aperta e quindi con minori perdite di pompaggio (l’aria entra piu facilmente nei cilindri). Chi ha letto la prova della “nuova Serie 1” puo’ imma ginare quali e quante novita’ contenga la nuova vettura,
Ad illustrare l’innovazione sostanziale consideriamo che la versione a cambio automatico, ad esempio, essendo gestita da un’elettronica intelligente, consuma meno di quella a cambio manuale, senza perdere praticamente nulla in prestazioni, specie se si attiva la funzionalita’ sequenziale dotata di due piccole levette in prossimita’ della corona del volante (a premere per scalare e tirare per salire coi rapporti).
Per la sicurezza citiamo, sempre ad esempio, gli “avvisatori di fuoricorsia” che riproducono sul volante l’effetto riscontrabile quando si superano certe linee bianche zigrinate presenti sull’asfalto specie sulle autostrade.
Si puo’ avere anche la “night vision” grazie ad telecamera ad infrarossi che “vede” 300 metri piu’ avanti anche con scarsa visibilita’. Eppoi le luci “attive”: illuminano meglio le curve al buio; la proiezione dei dati sul parabrezza (sistema Head-Up-Display), lo sterzo “attivo”, piu’”pronto” quando serve, il regolatore di velocita’ attivo a radar che mantiene la velocita’ impostata ma rallenta se si e’ preceduti da un veicolo lento e poi accelera a strada libera per recuperare l’andatura prefissata.

Carlo Sidoli

Ultima modifica: 16 Novembre 2017