Lambo, nei piani un nuovo modello Winkelmann: “Un’auto da usare tutti i giorni”

1251 0
1251 0

Il Ceo di Lamborghini svela le prossime mosse del Toro: “Vogliamo aggiungere un terzo modello”. La casa, intanto, guarda con ottimismo alla ripresa del mercato delle vetture di lusso

Roma, 25 maggio 2011 – Una Lamborghini per tutti i giorni? Potrebbe essere una svolta epocale quella annunciata ieri a Parigi da Stephan Winkelmann, CEO della casa di Sant’Agata Bolognese.

Durante il Reuters Global Luxury and Fashion Summit, Winkelmann ha dichiarato che l’azienda starebbe considerando “di aggiungere un terzo modello alla gamma attuale, un’auto da usare tutti i giorni”.

Non si sa ancora a quale segmento apparterra’ questa nuova vettura, ma Winklemann ha messo in chiaro che “una volta presa la decisione ci vorranno quattro anni per mettere in strada l’auto”.

Precisando che per la realizzazione di questa terza gamma Lamborghini non fara’ ricorso a partner esterni, Winkelmann ha tuttavia detto che “verranno utilizzate, dove possibile, le sinergie con il Gruppo Volkswagen”.

Lamborghini guarda con ottimismo alla ripresa del mercato delle auto di lusso, con il ritorno ai livelli record del 2007 (35.000 unita’ vendute nel mondo) entro il 2013-2014. Per quanto riguarda Lamborghini, Winkelmann ipotizza di chiudere il 2011 vendendo circa 1.500 auto, con un progresso rispetto alle 1.302 unita’ del 2010, anche se questo dipendera’ molto dalle consegne della nuova Aventador a partire dalla seconda meta’ dell’anno.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017