Bmw, vendite boom a gennaio: +28,8%

935 0
935 0

La casa di Monaco di Baviera ha cominciato l’anno con successo. Le auto consegnate sono state 105.177

Bologna, 9 febbraio 2011 – Il gruppo Bmw ha registrato nel mese di gennaio vendite in crescita del 28%. Lo comunica il gruppo bavarese, sul suo sito. Nel mese di gennaio sono state nate complessivamente 105.177 auto a marchio Bmw, Mini e Rolls-Royce in tutto il mondo, contro le 82.150 di gennaio 2010.
 

Per Ian Robertson, membro del consiglio di gestione di Bwm e responsabile Vendite e marketing, il gruppo ha “iniziato con successo l’anno. Abbiamo registrato consistenti miglioramenti in Europa, nelle Americhe, in Asia e in Africa. Il gruppo Bmw si e’ posto ancora una volta obiettivi ambiziosi per il 2011, vendite record di oltre 1,5 mln di veicoli e nuovi massimi per tutti e tre i marchi. Ci aspettiamo che i tassi di crescita rimangano forti per i prossimi mesi, anche se il ritmo rallentera’ un poco nella seconda meta’ dell’anno”.
 

In Europa in gennaio le vendite sono salite del 19,3%. In Cina le vendite sono salite del 70,4%; in Russia del 30,7%; in Corea del Sud del 52,9%, in Brasile del 111%, in India del 46,6%. In crescita anche le moto: le consegne in gennaio sono ammontate a 4.714 veicoli, contro 3.814 un anno prima.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017