Audi accende la primavera A6 tra efficienza e leggerezza

1216 0
1216 0

Arrivera’ fra pochi mesi la nuova berlina superiore dei Quattro Anelli. Pesa fino a 80 Kg in meno rispetto al modello precedente, i risparmi nei consumi arrivano al 21 per cento

Palermo, 27 gennaio 2011 – Ormai manca poco: nella primavera 2011 arrivera’ nelle Concessionarie la nuova A6. In questi giorni la berlina business sta frecciando per le strande di Palermo, la Sicilia e’ stata scelta come teatro per la presentazione internazionale dopo che i Quattro Anelli avevano svelato il modello a Detroit.
 

Gia’ dalle misure si evince la vocazione sportiva: la nuova Audi A6 e’ lunga 4,92 metri e larga 1,87 metri, ma e’ alta solo 1,46 metri . Non mancano le novita’ soprattutto sotto il profilo tecnico. Grazie all’alta percentuale di componenti in alluminio la carrozzeria risulta molto leggera, ma anche rigida e sicura. A seconda delle versioni, arriva a pesare solo 1575 Kg, 80 in meno rispetto alle versioni precedenti. La gamma dei sistemi di assistenza e dei sistemi multimediali e’ molto ampia, intuitivi i comandi.
 

Cinque le motorizzazioni previste: due a benzina e tre TDI. La gamma di potenze va da 177 CV (130 kW) a 300 CV (220 kW). Tutte le propulsioni sono rinnovate e dotate di sistema Stop&Start;, il risparmio nei consumi arriva al 21% rispetto ai motori precedenti. In tutti i modelli TFSI e TDI il sistema di regolazione ‘Audi drive select’ e’ stato arricchito di una nuova modalita’: il programma ‘efficiency’.
 

Uno sguardo alle prestazioni. Per quanto riguarda la A6 3.0 TDI quattro da 204 cavalli, la velocita’ di punta tocca i 250 km orari (autolimitata), in accelerazione va da 0 a 100 in 6,1 secondi. I consumi sono di 5,7 litri per 100 Km nel ciclo combinato, mentre le emissioni, sempre in ciclo combinato, sono di 149 g/km. La famiglia delle nuove A6 sara’ completata piu’ avanti dalla versione ibrida, in cui un motore 2.0 TFSI a benzina in combinazione con l’unita’ elettrica fornira’ un totale di 245 Cv con un consumo medio di 6,2 litri per 100 km.
 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017