Dakar 2011, tragica morte: furgone travolto da un’auto di gara

851 0
851 0

La vittima si chiama Marcelo Reales, ed e’ stato centrato dalla vettura numero 410 guidata dal connazionale Eduardo Amor, che era a bordo di una Toyota Hilux

Roma, 13 gennaio 2011 – La Dakar miete l’ennesima vittima: anche l’edizione 2011 del celebre rally-raid, purtroppo, e’ stata funestata da un morto. Si tratta di un 42enne argentino che, mentre era alla guida del suo vecchio furgoncino, e’ stato investito in pieno dalla Toyota Hilux di Eduardo Amor, anch’egli argentino.

L’incidente mortale e’ avvenuto lungo la strada nazionale numero 60 nei pressi della salita di Aguadita, ad una decina di chilometri da Tinogosta, nella valle di Catamarca. La vittima si chiama Marcelo Reales, ed e’ stato centrato dalla vettura numero 410 guidata dal connazionale. L’uomo e’ deceduto per le gravi ferite riportate. Incolumi, o quasi, Amor ed il suo navigatore Alejandro Fenoglio. L’anno scorso, invece, era morta una donna nei presso di Cordoba.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017