Accordo Gm-Baic per tecnologie Saab

1283 0
1283 0

La casa automobilistica cinese Baic – la Beijing Automotive Industry Holdings (Industria automobilistica di Pechino) – ha annunciato di aver raggiunto un accordo con la Gm per l’acquisto della tecnologia dei motori e dei telai della casa svedese Saab

La casa automobilistica cinese Baic – la Beijing Automotive Industry Holdings (Industria automobilistica di Pechino) – ha annunciato di aver raggiunto un accordo con la Gm per l’acquisto della tecnologia dei motori e dei telai della casa svedese Saab. L’azienda cinese, di proprieta’ pubblica, non ha precisato i dettagli dell’accordo per quanto riguarda tempi e cifre. Ma questo potrebbe significare che la General Motors, proprietaria del marchio Saab, sia pronta ormai a vendere il marchio ad un altro acquirente. Alla Baic andrebbe la tecnologia impiegata nella fabbricazione dei modelli Saab 93 e 95, operazione che porterebbe a Gm un utile finanziario, senza ostacolare la vendita del marchio e della produzione attuale a un altro non meglio specificato acquirente, con il quale i negoziati sarebbero gia’ in corso.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017