Promossa l’edizione straordinaria

812 0
812 0

Bilancio positivo per la 34° edizione del Motor Show

La passione per i motori vince ancora: fino a lunedi’ 7 dicembre oltre 400 mila persone hanno visitato il Motor Show di Bologna. Lo ha annunciato Giada Michetti, amministratore delegato di GL events Italia, chiudendo ieri sera la 34^ edizione della manifestazione che si e’ tenuta a BolognaFiere dal 4 all’8 dicembre 2009.  “Nei prossimi giorni si sapra’ il dato esatto, in ogni caso non comparabile con quello delle passate edizioni,
tradizionalmente di dodici giorni contro i cinque di quest’anno. Quello che possiamo dire gia’ ora e’ che il ‘popolo del Motor Show’ si e’ dimostrato piu’ forte delle avversita’, della crisi e anche della pioggia – ha commentato Michetti -, la scelta di fare una manifestazione piu’ breve e in queste giornate, in gran parte festive, e’ stata vincente. Siamo riusciti, lavorando con creativita’ e in poco tempo, a far incontrare la domanda e l’offerta, con reciproca soddisfazione”.

 

Le code alla biglietteria ben prima dell’orario di ingresso (e spesso sotto una pioggia battente) i padiglioni sempre affollatissimi e gli spalti da tutto esaurito nella MotorSport Arena, sono state le costanti di queste cinque giornate di manifestazione, segnate dal passaggio sulla pista di piloti come Valentino Rossi, Luca Badoer, Giancarlo Fisichella, Mikko Hirvonen, Andrea Dovizioso, Sebastian Ogier e Petter Solberg. Come loro migliaia di appassionati hanno risposto si’ all’invito del Motor Show e sono venuti a giocare con le due e le quattro ruote. Il pubblico ha trovato a Bologna focus sulle ultime novita’ di prodotto e l’innovazione delle soluzioni verdi, ma anche momenti di puro spettacolo con le sfide tra i colossi del Tractor Pulling e le meraviglie acrobatiche degli stuntmen. L’appuntamento per la prossima edizione, la trentacinquesima, e’ per dicembre 2010, dal 4 al 12, nove giorni contro i cinque di quest’anno.

 

Inevitabile, infine, una battuta conclusiva su Valentino Rossi ed il suo impatto: “Valentino e’ un grande, ha la mia ammirazione, ha detto la Michetti, per il solo fatto di essere sempre cosi’ ambizioso e competitivo. E’ un ragazzo che mi piace molto e mi fa piacere che ci abbia scelto proprio quest’anno: e’ una cosa che ho apprezzato tantissimo. Inoltre, per la mia esperienza, posso dire che la giornata piu’ seguita e’ stata quella di ieri, che ha avuto proprio Valentino per protagonista”.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017