Qubo Trekking, fuoristrada da famiglia

876 0
876 0

Modello 4×2 che con la centralina simula elettronicamente il comportamento di un differenziale auto bloccante. Nuovi motori euro 5 per la Sedici

{{IMG_SX}}Qubo Trekking e’ la nuova interpretazione del “free space” Fiat destinata agli amanti della natura, degli sport e delle attivita’ all’aria aperta. Al tempo stesso, l’originale versione e’ la risposta ideale per un cliente anticonformista, orientato alla “sostanza” e attento alle tematiche ambientali. Infatti, equipaggiato con il brillante 1.3 Multijet da 75 cv, il nuovo Qubo Trekking offre le performance simili a quelle di un “light crossover” – grazie al nuovo sistema “Traction+” – ma con i vantaggi che puo’ assicurare solo una vettura 4X2 alimentata a gasolio sia sotto l’aspetto economico (27 Km con un litro di gasolio sul ciclo extra urbano), sia sul piano dei benefici ambientali (115 g/km di Co2). All’insegna della caratterizzazione “outdoor”, Qubo Trekking propone un paraurti anteriore specifico, completo di scudo di protezione, e assetto rialzato per affrontare meglio percorsi sconnessi. Inoltre, sono di serie: barre longitudinali sul tetto, cristalli posteriori di tipo privacy e copriruota specifici con pneumatici 185/65 R15 M+S. Il nuovo “Traction+” sfrutta l’hardware avanzato presente sulle vetture dotate di Esp, ma la sua efficacia non e’ assimilabile ad una semplice funzionalita’ aggiunta a tale sistema.

Il sistema si attiva con un apposito tasto posto sulla plancia, ed il suo funzionamento e’ possibile sino alla velocita’ di 30 km/h. Qubo Trekking eredita la gia’ ricca dotazione della versione Dynamic che, per esempio, nel campo della sicurezza include l’Abs completo di Ebd, i fendinebbia, le cinture a 3 punti con pretensionatore e limitatore di carico, il servosterzo idraulico, airbag anteriori e laterali. A questi contenuti la nuova versione aggiunge l’Esp e, le barre longitudinali ed i cristalli posteriori tipo privacy.

 

{{IMG_SX}}Fiat rinnova il suv Sedici in termini di stile (all’esterno paraurti, fendinebbia, griglia, cerchi in lega e colori ma aggiornamenti sono stati predisposti anche per gli interni) e motorizzazioni (arrivano due nuovi motori omologati Euro 5: benzina 1.6 16v da 120 cv e diesel 2.0 16v Multijet da 135 cv). E’ disponibile in tre allestimenti (Dynamic, Emotion ed Experience), due trazioni (4×2 e 4×4) e 8 colori di carrozzeria. Rispetto ai motori della gamma precedente, i due nuovi propulsori vantano una maggiore potenza – a fronte di una notevole riduzione di emissioni di Co2 – e sono abbinati a cambi a cinque o sei marce. In Italia, i prezzi chiavi in mano, per la versione 1.6 16v benzina da 120 cv partono da 18.350 euro per il 4×2 e da 20.350 euro per la 4×4, mentre per la motorizzazione 2.0 Multijet da 135 cv partono da 21.350 euro per la versione 4×2 e da 23.350 euro per quella 4×4. Il Nuovo Sedici si rinnova anche negli allestimenti interni. Il quadro strumenti e’ di concezione moderna con un inedito display posizionato al centro.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017