Golf Gti concept Sportivita’ pura

728 0
728 0

Motore da 210 cv capace di raggiungere i 239 km/h

{{IMG_SX}}Dopo la sesta generazione Golf, Volkswagen presenta un concept della versione Gti, che sara’ prodotta in serie a partire dalla primavera del 2009. E’ l’anticipazione della sesta generazione di una bestseller che finora ha conquistato piu’ di 1,7 milioni di clienti. 

 

{{IMG_SX}}Il look di questa concept car rivela voluti legami con la tradizione, come il profilo rosso che  incornicia la calandra (ripreso dalla prima Gti) e la griglia a nido d’ape della calandra stessa (tipica della quinta generazione). Grazie anche al design a sviluppo orizzontale  del frontale, scelta stilistica alla base della Golf VI, la Gti concept car ha un’immagine forte e importante (e’ larga 1,78 metri), mentre l’assetto sportivo abbassato di 22 mm (e’ alta 1,47 metri) aggiunge carattere e dinamicita’. {{}}

 

Per quanto riguarda la meccanica, sotto il cofano di questa concept car c’e’ un 2 litri TsI sovralimentato che, oltre alla potenza di 210 cv, sviluppa 280 Nm di coppia massima  gia’ a 1.800 giri. Raggiunge i 239 km/h e accelera 0 a 100 km/h in 7,2 secondi. I consumi sono contenuti:  7,5 litri/100 km  nel ciclo combinato. Per poter sfruttare al meglio le performance del motore, molle, ammortizzatori e barra stabilizzatrice posteriore, sono stati profondamente rivisti.  Inoltre, un dispositivo elettronico di bloccaggio (XDS) integrato nell’Esp migliora le caratteristiche di trazione e manovrabilita’ dell’auto. Come per la Golf VI, anche per la  futura Gti sara’ disponibile a richiesta la regolazione adattiva delle sospensioni Dcc.{{}}

Ultima modifica: 16 Novembre 2017