Metano LNG, inaugurato Udine l’80° distributore in Italia

368 0
368 0

Metano LNG (liquido), cresce la rete italiana dei distributori, arrivata a quota 80. Vi riportiamo al comunicazione di Federmetano.

E’ aperto da martedì 7 ottobre, inaugurerà ufficialmente la prossima settimana mercoledì 14 ottobre 2020 il nuovo distributore metano liquefatto GNL e compresso CNG di Giglio S.r.l., socio di Federmetano, a Udine. Il metano liquefatto è fornito da SOL S.p.A. mentre l’impianto è stato realizzato da BRN-Bernardini S.r.l., entrambi soci sostenitori di Federmetano.

Il distributore di metano liquefatto, a brand Repsol, è il primo investimento che Gilberto Fontanini, amministratore delegato di Giglio S.r.l., ha realizzato in regione, credendo nel gas naturale come vettore per la transizione energetica. Il percorso per una mobilità sostenibile è partito dal convegno “La logica della logistica verde” nel giugno 2019 per arrivare al secondo distributore di metano in progetto a Polpetto, sempre in provincia di Udine.

Posizione strategica

Il distributore di Udine risulta strategico per tutti veicoli a metano in transito sull’autostrada A23 Palmanova-Tarvisio. In particolar modo per i mezzi pesanti a LNG poichè è l’impianto più a est d’Italia e prossimo al confine in uscita, o il primo in ingresso sul suolo nazionale.

Federmetano sarà presente al taglio del nastro inaugurale.

Leggi anche: Federmetano e IBE a Rimini per la mobilità sostenibile

Ultima modifica: 12 ottobre 2020