Kia Rio restyling, arriva il mild hybrid sulla piccola

5349 0
5349 0

Kia Rio restyling, la piccola coreana si aggiorna per stile, motori – anche con versioni EcoMildHybrid 48 Volt- e multimedia.

Debutta il nuovo motore 1.0 T-GDi “Smartstream” abbinato all’ormai classico sistema Mild Hybrid a 48V di Kia. Sarà introdotto in gamma il nuovo cambio manuale iMT a 6 rapporti, che consentirài adottare alcune tecniche di guida finora possibili solo con cambio automatico. Come il “coasting”, che consente di viaggiare a motore spento ad emissioni zero con la sola spinta d’inerzia, abbattendo consumi ed emissioni.

Sollevando il piede dall’acceleratore, in particolari condizioni di guida e di sicurezza, l’auto potrà disinnestare autonomamente la frizione, spegnere il motore e lasciare l’auto “veleggiare” sotto la spinta inerziale. Una semplice pressione sul pedale del freno o dell’acceleratore riaccenderà immediatamente il motore riportando il controllo pienamente in mano al conducente.

Il 1.0 Mild Hybrid sarà offerto nella configurazione 100 CV abbinato al nuovo cambio iMT a 6 rapporti e nella configurazione 120 CV abbinato al cambio a doppia frizione DCT a 7 rapporti. Sostituiranno il motore 1.2 MPi, che viene rimosso dalla nuova gamma.

Verrà mantenuta la motorizzazione GPL che ha riscontrato un crescente successo su questo modello. L’unità di base sarà sempre il 1.2 MPi che è stato aggiornato e reso ancor più efficiente sia in termini di emissioni che di consumi. Questo motore sarà offerto in abbinamento ad un cambio manuale a 5 rapporti e sarà disponibile a partire dal 2021.

Arriva un sistema di navigazione touchscreen con UVO Connect “Phase II”. Il display touchscreen è ora da 8”, più grande, e offre display audio o navigazione satellitare a seconda delle specifiche di allestimento.

Il nuovo sistema è dotato di multi-connessione Bluetooth, che permette agli utenti di accoppiare fino a due dispositivi mobili contemporaneamente: uno per telefono, vivavoce e uso multimediale; l’altro solo per uso multimediale. La sua funzionalità è stata implementata tramite la modalità schermo suddiviso che consente agli utenti di controllare o monitorare contemporaneamente diverse funzioni del veicolo, permettendo tra l’altro la personalizzazione con una serie di widget differenti.

Il sistema Display Audio da 8” è compatibile con Apple CarPlay wireless e Android Auto, quindi per chi lo sceglie nessun obbligo di collegare il proprio smartphone tramite cavo.

UVO Connect “Phase II” dffre inoltre l’accesso a una gamma di servizi di bordo evoluti che vanno oltre alle sole informazioni sul traffico in tempo reale, previsioni meteorologiche, punti di interesse (PDI) e prezzi del carburante, bensì permette anche di avere informazioni su parcheggi incluso prezzo, posizione e disponibilità. Il sistema include anche il riconoscimento vocale online, supportato dalle tecnologie del server, che consentiranno agli utenti di impartire comandi vocali per cercare punti di interesse, indirizzi, aggiornamenti meteo o inviare messaggi di testo.

L’app UVO, compatibile con gli smartphone Android e Apple, offrirà anche una serie di nuove funzionalità, che consentono ai proprietari di attivare e impartire comandi in remoto. Gli utenti potranno inviare da remoto le indicazioni stradali alla propria auto prima di un viaggio, controllare la posizione del proprio veicolo e accedere ai dati del veicolo e alle notifiche diagnostiche.

Sicurezza
,Sistemi Adas di ultima generazione
Presemti i sistemi di assistenza alla guida (ADAS), come il sistema Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con riconoscimento di pedoni, veicoli e ciclisti di recente introduzione, il Lane Keeping Assist (LKA), il Driver Attention Warning (DAW) e il Blind Spot Detection.

Scarica anche: Listino Kia Rio

La gamma
Urban, Style e GT Line 

La nuova gamma sarà strutturata su tre allestimenti : Urban, Style e GT Line. Con un solo pacchetto per ogni allestimento al fine di mantenere una gamma snella e semplifice.

Urban: è la versione entry level che offre già un allestimento completo ad un prezzo d’attacco di 15.950 euro. Gli equipaggiamenti principali sono: alzacristalli elettrici anteriori, climatizzatore manuale, cerchi in acciaio da 15’’ e radio compact DAB. Questo allestimento verrà offerto esclusivamente nella motorizzazione 1.2 GPL disponibile dal 2021.

Style
irispetto alla Urban, si arricchisce di contenuti tecnologici, di design e sicurezza. Sono presenti: fari bi-funzione con DRL a LED e fendinebbia, cerchi in lega da 15’’, radio touchscreen da 8’’ con Apple CarPlay e Android Auto e supervision cluster da 4,2’’.

Completano la versione alcuni sistemi di assistenza alla guida. Quali: di assistenza alla frenata d’emergenza (FCA) con riconoscimento veicoli, pedoni e ciclisti, il sistema di avviso e correzione superamento della carreggiata (LKA), il sistema di guida autonoma di II livello (LFA). Inoltre per le versioni con cambio iMT è presente il Cruise Control. Per le versioni con cambio DCT è presente lo Smart Cruise Control (SCC).

Per la versione Style è previsto un Comfort Pack a 650 euro che include climatizzatore automatico, retrocamera con linee guida dinamiche, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori. L’allestimento Style verrà offerto a 18.000 euro nelle motorizzazioni 1.2 GPL e 1.0 MHEV 100 CV iMT. Il motore 1.0 MHEV 120 CV DCT verrà offerto a 19.750 euro.

GT Line


E’ il top di gamma. Oltre agli elementi esterni dal design sportivo già anticipati, questa versione è caratterizzata da: nuovi cerchi in lega da 17” con finitura diamantata, fari fendinebbia anteriori e posteriori a LED, privacy glass.

Gli interni sono impreziositi da sedili in misto pelle e tessuto, da una pedaliera in alluminio, da un volante sportivo tagliato sul fondo con design GT Line e da un cruscotto a trama ridisegnata.

Si aggiungono: climatizzatore automatico, smart key, retrocamera con linee guida dinamiche e sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

Per questa versione è disponibile il Premium Pack a 1.250 euro. Aggiunge: il navigatore satellitare con i servizi UVO Connect, il sistema di monitoraggio dell’angolo cieco (BCW), il sistema di monitoraggio veicoli in avvicinamento in retromarcia (RCCW), i fari anteriori full LED.

L’allestimento GT Line verrà offerto a 20.000 euro nella motorizzazione 1.0 MHEV 100 CV iMT. E a 21.750 euro nella motorizzazione 1.0 MHEV 120 CV DCT.

Kia Rio restyling, la galleria fotografica

Ultima modifica: 12 Ottobre 2020

In questo articolo