Alfa Romeo, il mito del Biscione: battiti di emozione | VIDEO

6516 0
6516 0

Alfa Romeo, il mito del Biscione: battiti di emozione. Ecco un video emozionante.

La storia dell’Anonima Lombarda Fabbrica Automobili rilanciata negli USA, per lo sbarco di Giulia e Stelvio. Si comincia con il battito, del Cuore Sportivo ovviamente. Al cui ritmo compaiono a ripetizione il Trilobo e lo Scudetto Alfa, sui modelli più storici. Anche il Quadrifoglio ovviamente.

In pochi secondi sfreccia oltre un secolo, di emozioni e di vittorie. E di auto che hanno indirizzato la storia delle quattro ruote. Nel finale ovviamente compare la straripante Giulia Quadrifoglio, essenza della rinascita del Marchio.

Alfa Romeo, il mito del Biscione

L’Alfa Romeo non è una semplice fabbrica di automobili. Le sue auto sono qualche cosa di più che automobili costruite in maniera convenzionale. Ci sono molte marche di automobili, e tra esse l’Alfa occupa un posto a parte. È una specie di malattia, l’entusiasmo per un mezzo di trasporto. È un modo di vivere, un modo tutto particolare di concepire un veicolo a motore“.

Queste le parole di Orazio Satta Puliga, nel 1946 “direttore della progettazione e delle esperienze” di Alfa. Un anno prima della nascita di un altro mito, la Ferrari, comunque legato all’Alfa da radici pronfondissime.

 

Ultima modifica: 3 Maggio 2017

In questo articolo