Porsche a Silicon Valley apre un sito per l’auto del futuro

3837 0
3837 0

Porsche a Silicon Valley apre un centro di ricerca e sviluppo per l’auto del futuro. Un nuovo sito, presso Santa Clara, in California, per Porsche Digital.

Il cammino del Marchio tedesco prosegue nella capitale mondiale di innovazione digitale ed elettronica. Porsche cercherà nuove sinergie, investendo anche su aziende locali, in grado di proporre idee. La sede occuperà circa 100 persone. Che dovranno individuare le tendenze e le innovazioni più importanti da applicare all’automobile. Porsche Digital quindi sarà vicina all’attività delle start-up. Incentrando la ricerca e lo sviluppo sui temi della connettività e della modalità intelligente. Ovviamente anche del Self Drive.

L’auto sempre al centro

“L’auto è il mobile device definitivo del futuro. E il futuro si fa a Silicon Valley”. Queste le parole di Thilo Koslowski, a.d. di Porsche Digital. Il Marchio lavorerà a fianco delle migliori aziende mondiali di information technology( IT). Lo scopo è quello di avviare sinergie. E lavorare assieme ai centri di Ludwigsburg e Berlino, in attesa di un nuovo sito anche in Asia.

La Porsche Mission E è un’anticipazione di questo futuro. Prima auto con sistema di trazione a 800 volt.  E’ una sportiva a quattro porte e quattro sedili singoli, oltre 600 CV (440 kW) di potenza e oltre 500 km di autonomia. E’ a trazione integrale con quattro ruote sterzanti accelera da 0 a 100 km/h in meno di 3,5 secondi e consente di ricaricare l’80% della batteria in 15 minuti.

Ultima modifica: 5 Maggio 2017