e-4orce, come funziona la trazione integrale elettrica di Nissan | VIDEO

953 0
953 0

La tecnologia e-4ORCE di Nissan è il sistema a trazione integrale progettato nello specifico per veicoli elettrici ed elettrificati. Nel nome “e” sta per motore di trazione Nissan 100% elettrico, “4ORCE” sta per potenza e “4” per trazione integrale.

Sono stati sviluppati tre aspetti fondamentali: la gestione dei motori elettrici, i sistemi di trazione integrale e le tecnologie di controllo del telaio, allo scopo di offrire la massima sicurezza e il miglior comportamento dinamico in ogni situazione.

Aditya Moorthy, Product Marketing Manager X-Trail, Nissan Automotive Europe, fornisce nel video dettagli sulla tecnologia e-4ORCE.

e-4ORCE: scattante, fluido e potente

Il sistema di trazione integrale e-4ORCE è stato pensato per essere abbinato a motori Nissan 100% elettrici e al propulsore Nissan e-POWER. In entrambi i casi, le ruote della vettura sono mosse esclusivamente dai motori elettrici.

Nel caso di X-Trail, il motore sull’asse anteriore ha una potenza di 204 CV (150 kW), mentre quello sull’asse posteriore ha potenza pari a 136 CV (100 kW). La potenza totale del sistema e-4ORCE è di 213 CV (157 kW), dato che i due motori non erogano mai contemporaneamente le rispettive massime potenze. L’accelerazione è bruciante, bastano 7 secondi per passare da 0 a 100km/h, e il sistema reagisce ai cambi di aderenza regolando la forza motrice con una velocità 10.000 volte superiore rispetto a un sistema 4WD meccanico tradizionale.

Su Ariya, e-4ORCE ha una potenza di 306 CV (225 kW), in grado di accelerare la vettura da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi.

Su entrambe le vetture, il sistema offre potenza e piacere di guida, unitamene alla massima sicurezza e comfort di marcia su ogni tracciato, ogni superficie e in ogni condizione.

e-4orce, come funziona la trazione integrale elettrica di Nissan

e-4ORCE: controllo e maneggevolezza

La costante ridistribuzione della coppia, il bilanciamento pressoché perfetto dei pesi fra asse anteriore e posteriore e il sistema di controllo del telaio garantiscono massima maneggevolezza, stabilità e prevedibilità del comportamento su strada della vettura.

Con e-4ORCE è facile seguire le traiettorie impostate, bastano minime correzioni del volante, a vantaggio del controllo e del piacere di guida.

e-4ORCE: sicurezza in qualsiasi condizione stradale

e-4ORCE distribuisce la coppia fra le ruote anteriori e posteriori per aumentare al massimo l’aderenza degli pneumatici, compatibilmente con le condizioni della strada e del veicolo; la frenata viene regolata singolarmente per ciascuna delle quattro ruote.

Grazie al controllo preciso del sistema a doppio motore e alle funzionalità Torque Vectoring del freno, il veicolo mantiene la sua traiettoria anche in caso di strada scivolosa, sdrucciolevole in presenza di pioggia o neve. La chiave dell’equilibrio del veicolo è la distribuzione bilanciata della potenza, che grazie ai due motori elettrici può essere regolata in decimillesimo (1/10.000) di secondo, molto più velocemente dei tradizionali sistemi di trazione integrale meccanica.

e-4orce, come funziona la trazione integrale elettrica di Nissan

e-4ORCE: comfort per guidatore e passeggeri

La frenata rigenerativa anche sul motore posteriore offre il doppio vantaggio di minimizzare il beccheggio della vettura e massimizzare la rigenerazione della batteria. Questo si traduce in un maggiore comfort per guidatore e passeggeri, anche in caso di brusca frenata, e una maggiore efficienza della batteria e quindi maggiore autonomia.

Leggi ora: Nissan X-Trail, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 5 Dicembre 2022

In questo articolo